Made Italy: Regione E. Romagna-Barilla, 120mila tonnellate grano

(AGI) - Bologna, 3 dic. - Dal seme alla tavola, una filieratutta emiliano romagnola per la pasta Barilla. E' stato firmatooggi a Bologna il nuovo accordo quadro, valido per la campagnacerealicola 2014-2015, per fornire al gruppo leader nel mondoper la produzione di pasta, 120 mila tonnellate di grano durodi alta qualita' che andranno ad alimentare il mulino piu'grande d'Europa, realizzato dalla Barilla in provincia diParma. La superficie agricola interessata sara' di circa 20mila ettari con un aumento del 30 per cento agli scorsi anni. L'intesa, promossa dall'assessorato regionaleall'Agricoltura dell'Emilia Romagna, coinvolge

(AGI) - Bologna, 3 dic. - Dal seme alla tavola, una filieratutta emiliano romagnola per la pasta Barilla. E' stato firmatooggi a Bologna il nuovo accordo quadro, valido per la campagnacerealicola 2014-2015, per fornire al gruppo leader nel mondoper la produzione di pasta, 120 mila tonnellate di grano durodi alta qualita' che andranno ad alimentare il mulino piu'grande d'Europa, realizzato dalla Barilla in provincia diParma. La superficie agricola interessata sara' di circa 20mila ettari con un aumento del 30 per cento agli scorsi anni. L'intesa, promossa dall'assessorato regionaleall'Agricoltura dell'Emilia Romagna, coinvolge oltre al GruppoBarilla, la Societa' produttori sementi di Bologna, leorganizzazioni dei produttori Op Cereali, Op Grandi coltureitaliane, Op Capa Ferrara e CerealCap. L'Accordo 2014-2015, informa la Regione, prevedel'incremento del prezzo garantito a 270 euro/t a cui siaggiunge il premio proteine (il contenuto in proteine e glutinee' fondamentale per la qualita' della pasta). Viene ancheesteso a tutta la superficie il premio legato alla possibilita'di avvalersi di un apposito sistema informatico(granoduro.net), che supporta i produttori nell'individuazione delle scelte tecniche per ottenere un prodotto di altaqualita', ma anche pienamente sostenibile da un punto di vistaambientale. Nel dettaglio, il contratto quadro si articola in singoliaccordi firmati dal Gruppo Barilla e dai fornitori. A lorovolta questi ultimi (Op Cereali, Op Grandi colture italiane,Capa Ferrara Op e CerealCap) stipulano con i singoliagricoltori soci gli impegni di coltivazione, con le specifichetecniche e le opzioni di valorizzazione del grano duro. Societa' produttori sementi, selezionatrice e costitutricedelle principali varieta' identificate dal disciplinare,fornisce il seme necessario alla maggior parte dellecoltivazioni. (AGI)Bo1/Bru