Libri: Paolo Poli legge Artusi, "ha unificato la lingua italiana"

(AGI) - Roma, 18 dic. - L'unificazione italiana e' passatadalla cucina. Paolo Poli, vate del teatro italiano, utilizzatutta l'ironia di cui e' capace per dire una cosa seriariguardo a Pellegrino Artusi, l'uomo che ha trasformato l'arteculinaria in un modello culturale che ogni giorni viene'consumato' sulla tavola degli italiani. "Non vergogniamocidunque di mangiare il meglio che si puo' e ridiamo il suo posto anche alla gastronomia. Infine anche il tiranno cervello ci guadagnera', e questasocieta' malata di nervi finira' per capire che, anche in arte,una discussione sul cucinare l'anguilla, vale una dissertazionesul

(AGI) - Roma, 18 dic. - L'unificazione italiana e' passatadalla cucina. Paolo Poli, vate del teatro italiano, utilizzatutta l'ironia di cui e' capace per dire una cosa seriariguardo a Pellegrino Artusi, l'uomo che ha trasformato l'arteculinaria in un modello culturale che ogni giorni viene'consumato' sulla tavola degli italiani. "Non vergogniamocidunque di mangiare il meglio che si puo' e ridiamo il suo posto anche alla gastronomia. Infine anche il tiranno cervello ci guadagnera', e questasocieta' malata di nervi finira' per capire che, anche in arte,una discussione sul cucinare l'anguilla, vale una dissertazionesul sorriso di Beatrice", afferma Artusi, la cui Bibbia dellagastronomia, "La scienza in cucina l'arte di mangiar bene", e'affidata da Emons Audiolibri a una voce che piu' azzeccata perraccontare 790 ricette non si puo'. L'audiolibro apre una nuova collana di Emons in cui sirivela la mano dell'editoria tedesca, esperta nel -e' il casodi dirlo- cucinare audiolibri e servirli ai lettori. AudioCooke' curata da Luisanna Messeri, maestra di cucina come l'Artusi,autrice tv e volto amato de La prova del cuoco. A marzo laseconda tappa della collana, con "Kitchen Confidential" deldissacrante Anthony Bourdain letto dal cantautore BoboRondelli. L'audiolibro 'artusiano' - corredato da un libricinocontenente "Cucina per gli stomachi deboli, Note di pranzi eColazione alla forchetta" del romagnolo di Forlimpopoli, gia'protagonista di un giallo di Marco Malvaldi edito ancora daEmons - e' condito anche da un'introduzione voce di LuisannaMesseri e da uno speciale contenuto extra: l'intervista alnumero uno della cucina italiana contemporanea, FulvioPierangelini, lo chef due stelle Michelin "piu' bravo delmondo" secondo "Le Figaro". Ma il nocciolo e' in quelle 790ricette, una bibbia popolare al pari di Pinocchio e del libroCuore, soprattutto, un vero e proprio spartiacque nella culturagastronomica italiana che ebbe il merito - secondo lo studioso Piero Camporesi - "di unire e amalgamare in cucina l'eterogeneaaccozzaglia delle genti che solo formalmente si dichiaravanoitaliane". Il ricettario mise insieme un mosaico di tradizioniregionali a cui venne finalmente riconosciuto il valore ditradizione gastronomica italiana, in un testo estremamentemoderno in cui l'Artusi dedicava addirittura un paragrafo alleNorme d'igiene e, soprattutto, invitava al recupero dei modi edei ritmi antichi, dei sapori dell'orto e dei prodotti freschi,la variazione del cibo al ritmo delle stagioni. (AGI)Fab