Libri: "Le zone morte" di Pasternak, sabato a Pordenonelegge

(AGI) - Roma, 18 set. - Simon Pasternak entra nelle mente di ungiovane nazista e del sistema che perverso di cui fa parte. Econ "Le zone morte" (edito da Longanesi) ci offre in unthriller un viaggio alla ricerca della verita' in unterrificante deserto morale e materiale, quello della SecondaGuerra Mondiale in Russia. Pasternak, che sabato prossimo sara'ospite a Pordenonelegge, e' editor della piu' grande casaeditrice danese, la Gyldendal, ed e' un personaggio di spiccodella scena culturale scandinava. L'idea per il romanzo gli e'venuta da documenti in possesso della sua famiglia. Uno

(AGI) - Roma, 18 set. - Simon Pasternak entra nelle mente di ungiovane nazista e del sistema che perverso di cui fa parte. Econ "Le zone morte" (edito da Longanesi) ci offre in unthriller un viaggio alla ricerca della verita' in unterrificante deserto morale e materiale, quello della SecondaGuerra Mondiale in Russia. Pasternak, che sabato prossimo sara'ospite a Pordenonelegge, e' editor della piu' grande casaeditrice danese, la Gyldendal, ed e' un personaggio di spiccodella scena culturale scandinava. L'idea per il romanzo gli e'venuta da documenti in possesso della sua famiglia. Uno ziodell'autore era infatti un soldato danese, arruolato nelle SS ecaduto sul fronte orientale. La trama. Nel luglio 1943, a Kursk infuria la piu' grossabattaglia di mezzi corazzati della seconda guerra mondiale.Piu' a est, dietro la linea del fronte, divampa la guerrapartigiana, repressa senza pieta' dai tedeschi. Heinrich eManfred, due amici d'infanzia, sono in servizio presso lacittadina di Lida. Heinrich, un agente di polizia, cerca dibarcamenarsi all'interno dello spietato potere nazistamantenendo l'onore e la coscienza puliti, mentre l'SS Manfredprospera nel caos morale. Quando il mentore di Manfred, ilgenerale Steiner, viene ritrovato ucciso, sara' Heinrich adover indagare sul delitto. Unica testimone una terrorizzatabambina di sei anni. Pasternak ha vinto il premio Miglior Romanzo Daneseassegnato dalla Danish Crime Writer's Academy ed e' statofinalista al Glass Key, il premio scandinavo per il migliorthriller dell'anno vinto negli anni da Henning Mankell, JoNesbø e Stieg Larsson. I diritti de Le zone morte sono statiacquistati anche in Inghilterra (Harvill), Germania (KnausVerlag) e in Turchia (Dedalus Kitap). (AGI).