Libri: Giancarlo Perbellini racconta la sua idea di cucina

(AGI) - Roma, 19 set. - Giancarlo Perbellini chiude il suostorico locale bistellato a Isola Rizza per aprire in centro aVerona. E festeggia raccontando in un libro la sua vita, le suesfide, le sue ricette. Casa Perbellini: prende il nome dal prossimo ristorantedello chef veronese il nuovo volume della collana Giunti GrandiCuochi. Nel libro la vicenda di un giovane chef, erede di unafamiglia di rilievo nell'ambito della pasticceria, che scegliedi percorrere la propria strada formandosi a fianco dei grandi,in Italia e Francia. La prima sfida imprenditoriale, a lui molto cara, risale al

(AGI) - Roma, 19 set. - Giancarlo Perbellini chiude il suostorico locale bistellato a Isola Rizza per aprire in centro aVerona. E festeggia raccontando in un libro la sua vita, le suesfide, le sue ricette. Casa Perbellini: prende il nome dal prossimo ristorantedello chef veronese il nuovo volume della collana Giunti GrandiCuochi. Nel libro la vicenda di un giovane chef, erede di unafamiglia di rilievo nell'ambito della pasticceria, che scegliedi percorrere la propria strada formandosi a fianco dei grandi,in Italia e Francia. La prima sfida imprenditoriale, a lui molto cara, risale al1989 e sta nella coraggiosa scelta di aprire il RistorantePerbellini a Isola Rizza, sulla Verona-Rovigo: tenacia, impegnoe talento verranno premiati dalla prima stella Michelin nel1996 e dalla seconda sei anni piu' tardi. Nel tempo vi affianchera' la Locanda estiva al ForteVillage, in Sardegna, quattro ristoranti e una pasticceria aVerona, gestiti con alcuni soci e quest'anno la Locanda a HongKong. E ora, il prossimo novembre, la novita' che sta facendoparlare il mondo dei gourmet: l'abbandono di Isola Rizza el'apertura di Casa Perbellini nel cuore di Verona, in piazzaSan Zeno proprio di fianco alla basilica. Dopo l'ampia sezione curata dal giornalista Stefano Alfonsidedicata alla vita e alla filosofia di Perbellini, il libropropone un corposo ricettario suddiviso in Benvenuti Antipasti,Primi piatti, Secondi piatti, Dessert e Preparazioni di base,illustrato dalle fotografie di Francesca Brambilla e SerenaSerrani. Tra le tante ricette per le quali e' noto e apprezzato,"Wafer al sesamo con tartare di branzino", "Caldofreddo dirisotto mantecato all'olio di finocchio", "Caviale affumicato ezabaglione ghiacciato", "Colori e Sapori del mare", che cometutte le sue creazioni testimoniano di una cifra personale bencaratterizzata: volutamente a margine delle mode e basata suifondamenti della tradizione. (AGI)Bru