Libri: arriva il seguito di House of Cards, e' "Scacco al re"

(AGI) - Roma, 26 set. - Arriva in libreria il seguito di HouseCards, il libro di Michael Dobbs da cui e' nata la serietelevisiva di grande successo. Ritorna il machiavellico FrancisUrquhart che dopo aver ordito la scalata al potere decide disfidare il Re, mettendo ancora una volta da parte l'etica innome del potere. "House of cards - Scacco al re", edito inItalia da Fazi, mostra come, al di la' dei confini geografici edelle strutture politiche, l'intrigo e la frode regnino sovraninei corridoi del potere. Sotto l'influenza letteraria diShakespeare e grazie alla

(AGI) - Roma, 26 set. - Arriva in libreria il seguito di HouseCards, il libro di Michael Dobbs da cui e' nata la serietelevisiva di grande successo. Ritorna il machiavellico FrancisUrquhart che dopo aver ordito la scalata al potere decide disfidare il Re, mettendo ancora una volta da parte l'etica innome del potere. "House of cards - Scacco al re", edito inItalia da Fazi, mostra come, al di la' dei confini geografici edelle strutture politiche, l'intrigo e la frode regnino sovraninei corridoi del potere. Sotto l'influenza letteraria diShakespeare e grazie alla sua esperienza nelle stanze delpotere, l'autore affonda la trama nei tradimenti e in tessutipolitici cosi' incredibili che si rende necessaria la finzioneper renderli verosimili. House of Cards nasce all'indomani dell'ultima campagna diMargaret Thatcher, di cui Dobbs fu capo dello staff fino al1987, anno dell'ultima vittoria della lady di Ferro. "Unasettimana prima del voto litigammo furiosamente -ha spiegatoDobbs una volta- capii che il mio rapporto con lei era finito.Subito dopo la vittoria trionfale, me ne andai a casa,depresso. Presi dei fogli di carta, una bottiglia di vino einiziai a scrivere". (AGI).