Le nozze di Cristel, tra espadrillas e Felicità

Tutte le curisosità sul matrimonio pugliese della figlia di Albano e Romina. Niente bomboniere, le canzoni dei genitori, la disco dance con Boy George

Le nozze di Cristel, tra espadrillas e Felicità
 Cristel Carrisi matrimonio
 
di MONICA SETTA
 
Sono state le nozze dell'estate nella Puglia dal record di presenze vip. E se è vero che non si sono fatte vedere le celeb di cui tutti i siti del mondo avevano annunciato la presenza (Jennifer Lawrence e Jennifer Aniston), fra i 500 invitati al matrimonio fra Cristel Carrisi e il multimiliardario croato Davor Luksic, non sono mancati sfarzo e colpi di scena. Non c'era Loredana Lecciso compagna di Albano ma c'erano i suoi figli Albano jr e Yasmine (anche Brigitta Cazzato la primogenita bellissima) che hanno fatto festa fino a tardi con Romina jr, Yari e la figlia della gemella di Lory, Raffaella. Eccovi tutti i dettagli inediti di una kermesse che è iniziata venerdì 2 con un party in spiaggia e si è conclusa all'alba di domenica 4. 

 
 
Caftani, fiori e look fucsia
 
Romina Power indossava un caftano firmato da Laura Biagiotti,  Yasmine era in verde, la sposa ha indossato un abito scollatissimo con il velo per la cerimonia e poi un vestito giallo per la cena danzante. Mara Venier era in Total look Fucsia, Ina Massaro ha copiato lo stile dell'amica Rita Dalla Chiesa (assente per le celebrazioni in ricordo del padre, il generale Carlo Alberto a Palermo) con pantaloni di sera verde smeraldo mentre Rosanna Montrone la First Lady del gruppo Telenorba (lei è giornalista ed il marito Marco è presidente di Radionorba) è stata fra le più apprezzate con una mise di pizzo color cremisi.
 
 
Abiti lunghi, drappeggi, tacchi vertiginosi in Chiesa a Lecce a San Matteo. Ma arrivati alle Tenute Carrisi dove si svolgeva il sontuoso pranzo nuziale per le signore c'erano sacchetti che contenevano deliziose espadrillas da sostituire allo stiletto 16 cm che si sarebbe fisiologicamente e drammaticamente infilato nella terra o nel prato. 
 
Gli ulivi sui tavoli, le candele e il buffet
 
Grandi cascate di verde a La Mea la enorme tensostruttura dove si è svolta la cena, ulivi sui tavoli e candele profumate con corbeilles di rose bianche per decorare un ambiente assai raffinato. Finger food per aperitivo con cena placèe light innaffiata da fiumi di vino dei Carrisi e champagne. Ad ogni angolo erano stati allestiti piccoli corner per i superalcolici. La sorpresa è stato il concerto di Albano e Romina che hanno cantato su un palco super scenografico le loro mitiche canzoni da Nostalgia canaglia a Felicità.  Applausi ed emozione finché la sposa non si è avvicinata al padre per dirgli scherzosamente "Papi è il mio matrimonio non il tuo concerto".
 
 

A quel punto la festa era già partita e sul palco sono saliti i Ricchi e Poveri con una improvvisata batterista, la spumeggiante Mara Venier che è stata la più generosa nel postare foto sui social anche grazie al marito Nicola Carraro che ama immortalare la moglie dovunque e sempre. Per la cronaca Albano aveva già cantato l'Ave Maria in Chiesa facendo commuovere la sposa 30enne che infilando la fede al dito al.ricchissimo marito (170 milioni di euro di patrimonio) ha pianto per la gioia. "Mi sono emozionato" ha detto Albano ad Agi.it "d'altronde era la prima figlia che accompagnano all'altare. Ma è stato bello avere intorno a noi tutti i fratelli, la famiglia". Le sorelle infatti hanno fatto a gara per coccolare la sposa che non hanno smesso di baciare ed abbracciare.  Radiosa anche mamma Romina Power che ha ricordato i momenti della sua vita coniugale (ha sposato Albano nel luglio 1970) vedendo le immagini di un tenerissimo video proiettato sul ledwall del teatro La Mea.
 
Niente torta o bomboniere
 
Trionfi di dolci in un buffet maestoso ma niente torta nuziale per Cristel e Davor che hanno.scelto di destinare i soldi delle bomboniere in beneficenza. Per chi è intervenuto alle nozze (festa conclusa alle 4 del mattino) il ricordo è stato un rametto di ulivo o un fiore dell'immenso e curatissimo giardino dei Carrisi. Dopo la cena, il video, il concerto disco dance con Boy George per i tantissimi amici della coppia. E prima di andare a dormire per Cristel il dono più dolce: il bacio dei genitori per la sua "buonanotte da sposa". Auguri. (AGI)