Lavoro: Martina, 57mila nuovi lavoratori nel settore agricolo

(AGI) - Roma, 2 mar. - "L'agricoltura si conferma settore cheoffre opportunita' e contribuisce nella lotta alladisoccupazione, come dimostra la crescita di oltre il 7 percento del tasso di occupati in un anno, con circa 57 mila nuovilavoratori". A commentare con soddisfazione i dati Istatsull'occupazione e' il ministro delle Politiche Agricolealimentari e forestali, Maurizio Martina. "Un risultato chepuo' ancora crescere nel 2015, anno che mettera' l'Italia alcentro dello scenario internazionale con Expo. Il Governo hamesso in campo negli ultimi dodici mesi azioni concrete e gia'operative - commenta il ministro -

(AGI) - Roma, 2 mar. - "L'agricoltura si conferma settore cheoffre opportunita' e contribuisce nella lotta alladisoccupazione, come dimostra la crescita di oltre il 7 percento del tasso di occupati in un anno, con circa 57 mila nuovilavoratori". A commentare con soddisfazione i dati Istatsull'occupazione e' il ministro delle Politiche Agricolealimentari e forestali, Maurizio Martina. "Un risultato chepuo' ancora crescere nel 2015, anno che mettera' l'Italia alcentro dello scenario internazionale con Expo. Il Governo hamesso in campo negli ultimi dodici mesi azioni concrete e gia'operative - commenta il ministro - , come lo sgravio di unterzo del costo del lavoro per le aziende che assumono igiovani under 35 nel settore agricolo". Il ministro MaurizioMartina espone la sua "ricetta". "Puntiamo sulla competitivita'favorendo l'aggregazione e l'innovazione tecnologica delleimprese agricole e abbiamo come grande obiettivo il tagliodella burocrazia inutile. Il 'piano agricoltura 2.0', che daquesto mese dara' la possibilita' a circa 700mila aziende diinoltrare la domanda per i fondi europei con un clic da uncomputer, va in questa direzione". (AGI)Rmx/Pgi