In gol con il flop, come riprendersi da un insuccesso

Le star Usa dimostrano che anche un 'Epic fail' può rendere più forti, se lo si sa gestire

In gol con il flop, come riprendersi da un insuccesso
 Katy Perry cade sulla torta - sito katyperryforum
 
di  MONICA SETTA 
 
 
C'è un dato che accomuna tutti gli scivoloni della vita: che voi siate stati licenziati o abbiate avuto un pericoloso vuoto di memoria mentre presentavate il vostro capo ad un party mondanissimo, l'effetto è identico. Vi sentite sprofondare di vergogna pensando, questo sarà il mio Epic fail ( letteralmente flop) fatale. Ricordate la famosa esibizione di Katy Perry con lei che si butta su una mega torta di panna e poi scivola, tutta inzuppata nella chantilly e nello zucchero glassato, sul palco scatenando l'ilarità del pubblico? Sembrava la fine, invece le quotazioni di Katy sono schizzate al rialzo. Merito della capacità di trasformare un'autorete in un gol, sottolinea Megan McArdle autrice di "The Upside of  Down: Why failing well Is The Key To success". "Prendiamo le nostre gaffe troppo sul personale, ci abbattiamo troppo rapidamente mentre dovremmo imparare a rialzarci", spiega. In realtà, secondo la psicologa Brenda Bauer, ogni giorno commettiamo errori banali senza conseguenze. "Solo quando allo sbaglio si aggiunge un pizzico di sfortuna arriva lo scivolone", aggiunge. Tutto semplice, ma come si fa a superare il senso di imbarazzo legato ad un fallimento? Fate come le star, suggerisce l'esperta.
 
 
E dunque ecco Madonna vittima di un incidente con il suo maxi mantello che cade rovinosamente sul palco durante gli Brit Awards. Poteva restare inchiodata alla sconfitta e invece si è rialzata ridendo. Il web l'ha adorata perchè non c'è nulla di più tenero di un vip che ammette l'errore.
 
 
Che dire poi di Justin Biebier che sottoponendosi al Comedy Central Roast si ē fatto abbondantemente prendere in giro per i suoi comportamenti immaturi diventando subito dopo l'eroe della Rete? Prendete carta e penna, segnatevi 3 rimedi firmati da Brenda Bauer per trasformare un fallo in un vantaggio competitivo. pronti? Eccovi le ricette seguite anche dalle star d'olteoceano...
 
1/ il tweet sbagliato 
Ti era sembrato arguto eppure il tuo tweet ha fatto il giro del web e ora hai tutti contro. Che fare? Fondamentale è rimediare in modo tempestivo. Ammetti la gaffe, scusati, basterà una frase semplice tipo questa "ok ho sbagliato ma vi assicuro che non avevo bevuto. Sono una persona perbene, leggere per credere i miei futuri post".
 
 
2/ hai frantumato un bicchiere
Ieri sera al ristorante eri nervosissima, a cena con le amiche o con Lui hai urlato al cameriere urtando un  bicchiere di champagne che si è frantumato sotto i tuoi occhi. Scena terribile, da sostituire il prima possibile con un'immagine più soave di te. Torna nel locale la mattina dopo portando in dono all'incolpevole cameriere una scatola di bicchieri e sfodera il tuo miglior sorriso. Invita le amiche in un altro posto mostrandoti dolcissima. A chiunque si perdona uno scatto di nervi...uno, appunto, non due o dieci.
 
3/ hai sbattuto il telefono in faccia a Lui
Avevate litigato, ma non avevi motivo di sbattergli il telefono in faccia, lo hai fatto e Lui ora ti chiede una pausa di riflessione. Come fargli cambiare idea? Anticipalo, gioca d'astuzia. Ammetti anche in questo caso lo sbaglio proponendogli di chiudere la storia. 'Ti amo troppo per vederti soffrire'. nove su dieci sarà Lui a chiedervi di riprovarci. Attente però al telefono, 'of course'... (AGI)