Imu: Comunita' collinare Fvg, per agricoltori "spallata" finale

(AGI) - Trieste, 4 mar. - L'Imu sui terreni agricoli siti inzona collinare e' una tassa iniqua perche' riduce il gia'esiguo reddito che deriva da questo tipo di attivita'. E'quanto affermato dai rappresentanti della Comunita' collinaredel Friuli, in audizione in II Commissione consiliarepresieduta da Alessio Gratton (SEL). "Cio' che chiediamo -hanno detto i sindaci - e' che l'Imu delle zone collinari siaquantomeno equiparata a quella delle zone parzialmente montanee che ne siano esentati gli agricoltori professionali e chiaffitta i terreni a uso professionale. Perche' se aumentano icanoni di affitto spiegano

(AGI) - Trieste, 4 mar. - L'Imu sui terreni agricoli siti inzona collinare e' una tassa iniqua perche' riduce il gia'esiguo reddito che deriva da questo tipo di attivita'. E'quanto affermato dai rappresentanti della Comunita' collinaredel Friuli, in audizione in II Commissione consiliarepresieduta da Alessio Gratton (SEL). "Cio' che chiediamo -hanno detto i sindaci - e' che l'Imu delle zone collinari siaquantomeno equiparata a quella delle zone parzialmente montanee che ne siano esentati gli agricoltori professionali e chiaffitta i terreni a uso professionale. Perche' se aumentano icanoni di affitto spiegano - e' chiaro che per l'agricoltore lespese aumentano". "Vorremmo, inoltre, che venisse presa inconsiderazione l'esenzione anche per i pensionati agricoli,coloro i quali hanno una ex posizione previdenziale di questotipo. Bisognerebbe ammorbidire una situazione gia' grave invecehanno sottolineato - la nuova Imu agricola e' penalizzante eda' la spinta finale a molte aziende di crollare, perche' intante stanno gia' lavorando al limite della marginalita'". Altermine i consiglieri hanno concordato che del problema "sifaccia portavoce la presidente Serracchiani presso il Governo ei parlamentari della regione presso il Parlamento". (AGI)Ts1/Pgi