Gb: citta' Baleari vieta alcol per strada, britannici insorgono

(AGI) - Londra - Sara' un'estate difficile per ituristi britannici in vena di baldoria alle Baleari. La citta'di Magaluf, sull'isola di Maiorca, popolare ritrovo peradolescenti e giovani adulti del Regno Unito, ha messo al bandol'alcol consumato in strada, in un tentativo di riportarequell'ordine pubblico spesso turbato da folle di britannici invacanza. E ora dal Regno Unito arrivano lamentele e minacce dicancellazioni. Il divieto infatti e' rivolto a tutti, ma lastampa londinese sta mettendo in queste ore in risalto ilcarattere "anti-britannico" dell'iniziativa, in quanto lastragrande maggioranza dei turisti a

Gb: citta' Baleari vieta alcol per strada, britannici insorgono

(AGI) - Londra, 5 mar. - Sara' un'estate difficile per ituristi britannici in vena di baldoria alle Baleari. La citta'di Magaluf, sull'isola di Maiorca, popolare ritrovo peradolescenti e giovani adulti del Regno Unito, ha messo al bandol'alcol consumato in strada, in un tentativo di riportarequell'ordine pubblico spesso turbato da folle di britannici invacanza. E ora dal Regno Unito arrivano lamentele e minacce dicancellazioni. Il divieto infatti e' rivolto a tutti, ma lastampa londinese sta mettendo in queste ore in risalto ilcarattere "anti-britannico" dell'iniziativa, in quanto lastragrande maggioranza dei turisti a Magaluf proviene propriodal Regno Unito. L'anno scorso la cittadina costiera fu alcentro di diversi scandali, per numerosi problemi legatiall'alcol e ai festeggiamenti notturni. Il rischio era quello di vedere la reputazione dellalocalita' turistica trascinata nel fango, ecco cosi' che orasara' assolutamente vietato bere per strada fra le 10 di sera ele 8 del mattino, restrizioni che in Spagna non hanno quasiprecedenti. La polizia potra' anche confiscare qualsiasibevanda, di fronte al dubbio che le bottiglie di acqua mineraleo di bibite non alcoliche possano in realta' contenere vino,birra e liquori, come spesso accade anche nel Regno Unito esulla metropolitana di Londra. L'anno scorso la cittadina fini'anche su Internet per un video, diventato virale, di una vera epropria orgia che si tenne nel retro di un bar frequentato dagente di ogni tipo, comprese famiglie. L'ammucchiata avevacoinvolto 25 persone, gettando nello sconcerto le autorita'locali, dopo che la cittadina era stata ribattezzata sullastampa britannica "il paradiso del sesso". (AGI).