Fumetti: nuovo record per Romics, 200. 000 presenze in 4 giorni

(AGI) - Roma, 5 ott. - Successo senza precedenti nella Capitaleper 'Romics', la grande rassegna internazionale sul fumetto,animazione, games, cinema e entertainment che si e' tenutaalla Fiera di Roma da giovedi 1 a domenica 4 ottobre: inquattro giorno totalizzati corca 200.000 presenze. Numeri chetestimoniano la grande crescita di questo evento e lo collocanoai vertici delle manifestazioni di settore in Italia e inEuropa, ma anche tra gli eventi culturali piu' seguiti inassoluto a Roma. Tra i momenti piu' significativi di questaedizione, la consegna dei Romics d'oro a Francis Manapul,disegnatore DC comics

(AGI) - Roma, 5 ott. - Successo senza precedenti nella Capitaleper 'Romics', la grande rassegna internazionale sul fumetto,animazione, games, cinema e entertainment che si e' tenutaalla Fiera di Roma da giovedi 1 a domenica 4 ottobre: inquattro giorno totalizzati corca 200.000 presenze. Numeri chetestimoniano la grande crescita di questo evento e lo collocanoai vertici delle manifestazioni di settore in Italia e inEuropa, ma anche tra gli eventi culturali piu' seguiti inassoluto a Roma. Tra i momenti piu' significativi di questaedizione, la consegna dei Romics d'oro a Francis Manapul,disegnatore DC comics di Batman e Flash; a Bruno Bozzetto, ilgrande regista italiano di animazione che creo' il SignorRossi, il lungometraggio 'West and Soda' nel 1965, seguito nel1968 da 'Vip mio fratello Superuomo' e nel 1976 da 'Allegro nontroppo', la risposta italiana al famoso 'Fantasia' di WaltDisney. Bozzetto e' noto al grande pubblico perche' harealizzato con Piero Angela piu' di 100 filmati di animazioneper la trasmissione televisiva Quark, e oltre trentacortometraggi animati, per i quali ha ricevuto moltissimi premie riconoscimenti, tra cui quattro Nastri d'Argento, cinquePremi alla Carriera, l'Orso d'Oro al Festival di Berlino e unaNomination all'Oscar. Infine Romics d'oro al soggettista MarioGomboli il suo nome e' legato principalmente a Diabolik, ilfumetto creato dalle sorelle Angela e Luciana Giussani, per ilquale inizia nel 1966 a proporre idee e soggetti per il Re delTerrore. Nel 1999 Luciana Giussani lo vuole come socio - eDirettore Generale - della Casa Editrice Astorina e nel 2001 almomento della scomparsa della creatrice, eredita laresponsabilita' totale della gestione del personaggio. Dopo ilsuccesso dell'edizione appena conclusasi, gli organizzatorihanno annunciato le nuove date delle prossime edizioni 2016,dal 7 al 10 aprile e dal 29 settembre al 2 ottobre. .