Expo: 420 corni svizzeri "invadono" Milano, concerto da Guinness

(AGI) - Milano, 26 set. - Concerto da record oggi in piazza delDuomo a Milano. Ben 420 suonatori svizzeri di corni delleAlpi, accompagnati da sbandieratori e tamburini, hannoentusiasmato i milanesi eseguendo l'ouverture del GuglielmoTell di Gioacchino Rossini e due brani inediti composti inoccasione di Expo 2015. L'originale esibizione entrera' nelregistro dei Guinness dei primati. E', infatti, la prima voltache un numero cosi' elevato di suonatori di corni delle Alpisvizzeri si esibisce al di fuori dei confini nazionali.All'evento hanno partecipato il Consigliere federale UeliMaurer e l'Assessore alla Cultura del Comune di

(AGI) - Milano, 26 set. - Concerto da record oggi in piazza delDuomo a Milano. Ben 420 suonatori svizzeri di corni delleAlpi, accompagnati da sbandieratori e tamburini, hannoentusiasmato i milanesi eseguendo l'ouverture del GuglielmoTell di Gioacchino Rossini e due brani inediti composti inoccasione di Expo 2015. L'originale esibizione entrera' nelregistro dei Guinness dei primati. E', infatti, la prima voltache un numero cosi' elevato di suonatori di corni delle Alpisvizzeri si esibisce al di fuori dei confini nazionali.All'evento hanno partecipato il Consigliere federale UeliMaurer e l'Assessore alla Cultura del Comune di Milano, FilippoDel Corno, che hanno sottolineato il forte legame tra laConfederazione e l'Italia. Oltre 1 milione e mezzo di personehanno sinora visitato il Padiglione svizzero all'Expo, con unamedia giornaliera di 10.000 visitatori. La Svizzera, primopaese ad aderire a Expo Milano 2015 gia' nel 2011, ha coronatoil suo programma di attivita' in Italia con il concertoodierno. "Abbiamo posto l'attenzione su tre importanti tappenella storia della Svizzera: 500 anni di neutralita' (Marignano1515), 200 anni di pace e indipendenza (Congresso di Vienna1815) e l'apertura nel 2016 del San Gottardo, il tunnelferroviario piu' lungo del mondo" afferma Hans Peter Danuser,responsabile comunicazione del comitato che fa capo allaFederazione svizzera dei cori delle Alpi. "L'iniziativa di oggi- conclude Danuser - sintetizza i valori della Svizzera: da unlato l'attaccamento alla tradizione, e dall'altro l'innovazionee l'apertura verso nuove sfide". (AGI)