Euro: chiude stabile sotto 1, 30 dollari in attesa Fed

(AGI) - Roma, 17 set. - L'euro chiude stabile a 1,2956 dollariin attesa della conclusione del direttivo della FederalReserve. I deboli dati sull'inflazione in Usa mettono sottopressione il biglietto verde in quanto allontanano laprospettiva di un rapido rialzo dei tassi di interesse. Lavaluta Usa continua comunque ad aggirarsi intorno ai massimi dasei anni sulla divisa nipponica a 107,47 yen. Gli investitoriprevedono infatti che la Bank of Japan allenti ulteriormente lapropria politica monetaria. Lo yen arretra quindi anche neiconfronti dell'euro a quota 139,20. La sterlina si risolleva a 1,6325 dollari a un

(AGI) - Roma, 17 set. - L'euro chiude stabile a 1,2956 dollariin attesa della conclusione del direttivo della FederalReserve. I deboli dati sull'inflazione in Usa mettono sottopressione il biglietto verde in quanto allontanano laprospettiva di un rapido rialzo dei tassi di interesse. Lavaluta Usa continua comunque ad aggirarsi intorno ai massimi dasei anni sulla divisa nipponica a 107,47 yen. Gli investitoriprevedono infatti che la Bank of Japan allenti ulteriormente lapropria politica monetaria. Lo yen arretra quindi anche neiconfronti dell'euro a quota 139,20. La sterlina si risolleva a 1,6325 dollari a un giorno dalreferendum sull'indipendenza scozzese. Gli operatori sembranoinfatti guardare con meno timore all'ipotesi di una vittoriadei si'. (AGI)Rme/Fra