Dichiarata morta, 91enne "resuscita" e chiede la minestra

(AGI) - Roma - Bogumil Kolkiewicz era tornata a casa eaveva trovato la nonna Janina stecchita. Dispiaciuta ma - vistal'eta' - rassegnata la donna aveva chiamato il medico difamiglia il quale, arrivato presso la casa nella citta' polaccadi Ostrow Lubelski, non aveva potuto fare altro che constatareche la 91enne era deceduta. Del resto c'era poco da fare:respiro niente, cuore fermo, che la si porti in cameramortuaria. Ma dopo 11 ore nella morgue, a bassa temperatura, lapensionata improvvisamente si e' svegliata lamentandosi cheaveva freddo. I parenti, allertati dal personale dell'ospedale,

(AGI) - Roma, 15 nov - Bogumil Kolkiewicz era tornata a casa eaveva trovato la nonna Janina stecchita. Dispiaciuta ma - vistal'eta' - rassegnata la donna aveva chiamato il medico difamiglia il quale, arrivato presso la casa nella citta' polaccadi Ostrow Lubelski, non aveva potuto fare altro che constatareche la 91enne era deceduta. Del resto c'era poco da fare:respiro niente, cuore fermo, che la si porti in cameramortuaria. Ma dopo 11 ore nella morgue, a bassa temperatura, lapensionata improvvisamente si e' svegliata lamentandosi cheaveva freddo. I parenti, allertati dal personale dell'ospedale,hanno portato subito la nonnina a casa dove la donna ha subitovoluto una minestra. Il medico che l'aveva dichiarata morta, ilDr Wieslawa Czyz, ha detto incredulo e sconvolto: "Sonosbalordito. Il suo cuore aveva cessato di battere, e nonrespirava. Non capisco cosa possa essere successo". (AGI)
(www.blogspot.it)