David Donatello: Loren, "il piu' bel momento della mia vita". Premiati Gifuni e la Golino

(AGI) - Roma - Momento di emozione nella notte deiDavid di Donatello quando sul palco sale Sophia Loren, premiatacon un David    [...]

(AGI) - Roma, 10 giu. - Momento di emozione nella notte deiDavid di Donatello quando sul palco sale Sophia Loren, premiatacon un David speciale per la sua interpretazione nel film delfiglio Edoardo Ponti, 'La voce umana', dal celebre testo diJean Cocteau. "Il piu' bel momento della mia vita", dicecommossa la grande attrice. Edoardo Ponti si dice fiero dellamadre: "Dopo tutto quello che ha avuto e fatto ha ancora vogliadi mettersi in gioco. Fantastica". Quindi un siparietto conPaolo Ruffini dove Sophia Loren si diverte a prendere in giroil dissacrante attore-conduttore toscano. Poi parla ancora delfilm: "Questo film lo volevo fare da anni - spiega -. Abbiamoavuto l'opportunita' di farlo otto mesi fa ed e' statobellissimo".

Alla cerimonia di premiazione 2014 che si svolge a Roma ed e' condotta da PaoloRuffini e Anna Foglietta dagli studi Rai di Nomentano 5, ilprimo premio, consegnato da Gabriele Salvatores, va aPierfrancesco Diliberto, in arte Pif, 'La mafia uccide solod'estate'. Il regista palermitano ha anche vinto il DavidGiovani, assegnato da una giuria di 6.452 alunni delle scuolesuperiori di tutta ItaliaProclamati, inoltre, i quattro migliori attori italiani del2014, vincitori dei premi David di Donatello. Fabrizio Gifuni e'premiato come miglior attore non protagonista per 'Il capitaleumano' di Paolo Virzi'. "Lo voglio dedicare a Maria a Valeria ea Sonia e a tutte le ragazze e i ragazzi che iniziano a farequesto lavoro meraviglioso", ha detto il vincitore.

La migliorattrice non protagonista e' Valeria Golino per 'Il capitaleumano'. "Grazie a Paolo per avermi curato e voluto bene", dicel'attrice, che poi ringrazia anche Valeria Bruni Tedeschi, "perme e' un'ispirazione".

Questa mattina al Palazzo del Quirinale si e' svolta, allapresenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano,la presentazione dei candidati al premio cinematografico. Lacerimonia - prosegue la nota del Quirinale - e' stata apertadagli interventi di Gian Luigi Rondi, presidente dell'Accademiadel cinema italiano-Premi 'David di Donatello', di GiulianoMontaldo, che ha portato il saluto a nome del Cinema italiano,e di Dario Franceschini, ministro per i Beni e le Attivita'Culturali. Dopo la presentazione dei candidati, il Capo dello Stato hapronunciato un discorso. Un momento della cerimonia e' stato dedicato ai Premispeciali 'David di Donatello' quest'anno conferiti a AndreaOcchipinti, Marco Bellocchio, Sophia Loren e a CarloMazzacurati, scomparso lo scorso gennaio.

Erano presenti esponenti della cultura, dell'arte, dellospettacolo, dell'industria e personalita' rappresentative dellasocieta' italiana. (AGI).