Cooking for Art: a Roma 3 giorni dedicati alle eccellenze italiane

(AGI) - Roma, 22 set. - Da sabato 3 a lunedi' 5 ottobre siterra' alle Officine Farneto di Roma 'Cooking for Art',l'evento organizzato da Luigi Cremona e Witaly che coinvolge imigliori alberghi, i migliori chef e le aziende vinicole edagroalimentari del territorio. Prodotti e eccellenze italianema non solo, perche' quest'anno ad ampliare gli orizzonti dellabuona cucina ci saranno anche i Territori Stranieri promossidalle loro ambasciate di riferimento come Giappone e Malta e iterritori italiani che si susseguiranno sul palco nellegiornate di sabato e domenica tra cui l'Apt Basilicata,l'Unione Comuni Alta

(AGI) - Roma, 22 set. - Da sabato 3 a lunedi' 5 ottobre siterra' alle Officine Farneto di Roma 'Cooking for Art',l'evento organizzato da Luigi Cremona e Witaly che coinvolge imigliori alberghi, i migliori chef e le aziende vinicole edagroalimentari del territorio. Prodotti e eccellenze italianema non solo, perche' quest'anno ad ampliare gli orizzonti dellabuona cucina ci saranno anche i Territori Stranieri promossidalle loro ambasciate di riferimento come Giappone e Malta e iterritori italiani che si susseguiranno sul palco nellegiornate di sabato e domenica tra cui l'Apt Basilicata,l'Unione Comuni Alta Ossola e la Comunita' Montana del Velino.Ancora piu' importante quest'anno la Food Zone allestitaall'esterno dove verranno tantissime ricette per l'assaggio alpubblico presente. Saranno infatti allestiti dei Food Containernei quali, durante i tre giorni di 'Cooking for Art', sialterneranno 33 tra chef stellati e di fama nazionale e dellacapitale e i migliori interpreti della "cucina di strada". Inoltre, in tutte e tre le giornate dell'evento, uno spaziosara' dedicato all'eccellenza della pizza italiana; a 'PizzaChef' di fama nazionale e' stato chiesto di realizzare una'Pizza Chic', cioe' una pizza particolare, estrosa, cercando diutilizzare prodotti di pregio, rari o costosi o cercando dicreare un abbinamento particolare e ricercato. L'aspetto piu'importante della 'Pizza Chic' e' che sia elegante, in grado distupire e conquistare gli ospiti dell'area. Oltre ottantasaranno gli espositori presenti che offriranno in degustazionei propri prodotti al pubblico presente. Aziende agricole,oleifici, aziende vitivinicole, micro-birrifici artigianali,prodotti di eccellenza come caviale, tartufi e tanto altro. Edanche aziende produttrici e fornitrici di prodotti,attrezzature e accessori per l'alta ristorazione, riviste disettore e distributori alimentari. Saranno inoltre organizzaticorsi di cucina da 'Les Chefs Blancs' che daranno lapossibilita' al pubblico di imparare interessanti ricette. Dal28 al 30 novembre 'Cooking for Art' si trasferira' a Milano. .