Concerti: New York Philarmonic, apre stagione con omaggio al cinema italiano

(AGI) - Roma - E' iniziato il conto alla rovesciadell'anteprima mondiale del piu' prestigioso omaggio allecolonne sonore italiane mai realizzato prima.  [...]

(AGI) - Roma, 11 set. - E' iniziato il conto alla rovesciadell'anteprima mondiale del piu' prestigioso omaggio allecolonne sonore italiane mai realizzato prima. Il 16 settembre,e per la prima volta in 173 anni, la New York Philharmonicinaugurera' la sua stagione con un evento dedicatoall'eccellenza della musica da cinema italiana: "La dolce vita:the music of italian cinema". Il progetto nasce da un'idea delGruppo Sugar in collaborazione con la New York Philharmonicdiretta da Alan Gilbert e grazie al prezioso supportodell'Istituto Luce Cinecitta'. L'evento si terra' nellaprestigiosa ed elegante cornice dell'Avery Fisher Hall e sara'replicato il 17 settembre. Una serata di gala con un grandeshow tra musica e cinema impreziosita da Martin Scorsese,special guest dell'evento e che ha scelto di essere padrone dicasa di una notte tutta italiana. All'esclusiva serata di galasono attesi ospiti illustri appartenenti al mondo dell'arte,del business e delle istituzioni. "La dolce vita: the music ofitalian cinema" e' un concerto-evento in cui lo spettatoresegue un percorso musicale creato dalle piu' belle edimportanti colonne sonore della storia del cinema Italiano. Ibrani del concerto composti da Nino Rota, Ennio Morricone, LuisBacalov, Nicola Piovani e molti altri grandi maestri dellamusica da cinema, sono stati selezionati in collaborazione conla New York Philharmonic e sono tratti dalle colonne sonorepiu' rappresentative dei grandi capolavori italiani. Traquesti, le musiche di 8 e mezzo, La Dolce Vita, Amarcord, IlPostino, il Gattopardo, Nuovo Cinema Paradiso e La Vita e'Bella, nei nuovi straordinari arrangiamenti e orchestrazioni diWilliam Ross. Sul palco, insieme all'Orchestra, grandi solistiquali Rene'e Fleming, Josh Groban e Joshua Bell, chearricchiranno la serata con suggestive performance. Adaccompagnare questo intenso viaggio musicale saranno leimmagini originali create dal pittore, scenografo evisual-artist Giuseppe Ragazzini, che evocano le storie deivari film e i diversi stati emotivi che quei film suscitano. Loshow ribalta infatti il rapporto tra immagine e colonna sonora,in cui, generalmente, la musica e' "al servizio" del film. Per"La dolce vita - the music of italian cinema", invece, lamusica e' indubbiamente protagonista e le straordinarieanimazioni associate alle coinvolgenti colonne sonore eseguitedal vivo, portano lo spettatore a rivivere in un'unica grandeemozione le pellicole evocate. A firmare la regia sara'Giampiero Solari che arricchira' con il suo tocco creativol'eccellenza assoluta dell'evento coniugando le immaginirealizzate da Ragazzini con quelle dei film e creandoun'atmosfera perfetta. I visuals animati saranno inoltrealternati da immagini di repertorio scelte grazie allacollaborazione con l'Istituto Luce Cinecitta', che quest'annocelebra i suoi 90 anni. Il concerto sara' ripreso dalletelecamere dalla PBS, la tv pubblica statunitense. "La dolcevita: the music of italian cinema" arrivera' in Italianell'estate 2015 per due date a Roma e Verona organizzate daInternational Music and Arts. .