Centrale Latte Torino: accordo per export negli Emirati Arabi

(AGI) - Torino, 5 ott. - Centrale del Latte di Torino & C.S.p.A., societa' quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, hasiglato un accordo quinquennale per il periodo 2015-2019 con unprimario operatore di Dubai, specializzato in prodottibiologici, per l'esportazione di latte a lunga conservazionenegli Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Arabia Saudita e Oman. Il contratto, che prevede l'invio di tre referenze: illatte biologico, parzialmente scremato e intero, si inserisce,spiega una nota, "in un piu' ampio piano di sviluppocommerciale all'estero, intrapreso dalla societa' a partiredallo scorso anno, quando sono state avviate le prime

(AGI) - Torino, 5 ott. - Centrale del Latte di Torino & C.S.p.A., societa' quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, hasiglato un accordo quinquennale per il periodo 2015-2019 con unprimario operatore di Dubai, specializzato in prodottibiologici, per l'esportazione di latte a lunga conservazionenegli Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Arabia Saudita e Oman. Il contratto, che prevede l'invio di tre referenze: illatte biologico, parzialmente scremato e intero, si inserisce,spiega una nota, "in un piu' ampio piano di sviluppocommerciale all'estero, intrapreso dalla societa' a partiredallo scorso anno, quando sono state avviate le primeesportazioni di latte in Cina". Nel 2014 Centrale del Latte di Torino ha iniziato, infatti,ad esportare latte a lunga conservazione (UHT) in Cina con unaccordo quinquennale (2014-2018) raggiunto con Nanpufood,primario importatore e distributore in Cina, Macao e Hong Kong,specializzato nei prodotti del settore food & beverage. Nei primi nove mesi del 2015 il valore delle esportazionie' pari a circa 600 mila Euro.(AGI)