Cane antidroga dal veterinario, ha sniffato cocaina

(AGI) - Roma, 03 dic - Un cane antidroga impiegato in unaperquisizione e' stato condotto con urgenza da un veterinariodopo che aveva inavvertitamente sniffato cocaina. L'animalestava odorando l'interno di un veicolo sospetto fermato ad ElCerrito, California, e che gli agenti ritenevano potessenascondere droghe, quando ha inalato un quantitativo di coca.Un comunicato emesso dal quartier generale delle locali forzedell'ordine recita: "Sebbene venga compiuto ogni sforzo persalvaguardare la sicurezza dei nostri cani, la scoperta didroga puo' condurre a situazioni simili". Koda, questo il nomedel cane, e' stato trattato e il giorno seguente

(AGI) - Roma, 03 dic - Un cane antidroga impiegato in unaperquisizione e' stato condotto con urgenza da un veterinariodopo che aveva inavvertitamente sniffato cocaina. L'animalestava odorando l'interno di un veicolo sospetto fermato ad ElCerrito, California, e che gli agenti ritenevano potessenascondere droghe, quando ha inalato un quantitativo di coca.Un comunicato emesso dal quartier generale delle locali forzedell'ordine recita: "Sebbene venga compiuto ogni sforzo persalvaguardare la sicurezza dei nostri cani, la scoperta didroga puo' condurre a situazioni simili". Koda, questo il nomedel cane, e' stato trattato e il giorno seguente ha gia' potutoriprendere servizio con gli agenti. Un ventinovenne di SanPablo che si trovava nell'auto fermata e' stato arrestato.(AGI).