Borse europee: chiudono in forte calo, tonfo dei farmaceutici (2)

(AGI) - Roma, 23 set. - Tra i colossi del farmaco soffronosoprattutto AstraZeneca (-3,3%), di recente corteggiata daPfizer, e Shire (-2,2%), che dovrebbe essere acquisita daAbbVie per 55 miliardi di dollari. A meta' mattina le azionidei due gruppi erano arrivate a cedere oltre il 6%, perdendocirca 6 miliardi di euro di capitalizzazione complessiva. Giu'anche Smith & Nepew (-3,5%) e la svizzera Actelion (-2,2%).Sempre profondo rosso per Tesco (-4,2%), che oggi ha acceleratola sostituzione del direttore finanziario dopo il clamorosoerrore contabile rivelato ieri. Sui circuiti della City maleanche Barclays (-1,1%), che

(AGI) - Roma, 23 set. - Tra i colossi del farmaco soffronosoprattutto AstraZeneca (-3,3%), di recente corteggiata daPfizer, e Shire (-2,2%), che dovrebbe essere acquisita daAbbVie per 55 miliardi di dollari. A meta' mattina le azionidei due gruppi erano arrivate a cedere oltre il 6%, perdendocirca 6 miliardi di euro di capitalizzazione complessiva. Giu'anche Smith & Nepew (-3,5%) e la svizzera Actelion (-2,2%).Sempre profondo rosso per Tesco (-4,2%), che oggi ha acceleratola sostituzione del direttore finanziario dopo il clamorosoerrore contabile rivelato ieri. Sui circuiti della City maleanche Barclays (-1,1%), che oggi ha ricevuto una multa di 48milioni di euro per aver messo a rischio i depositi deiclienti. (AGI)Rme/Fra