Borse europee: chiudono contrastate, crollano Areva e Royal Mail

(AGI) - Roma, 19 nov. - Le borse europee chiudono contrastate.A frenare i listini nel corso della seduta e' stata l'aperturanegativa di Wall Street, che risente dei dati poco convincentisul mercato immobiliare. Da segnalare il tracollo di Areva, checede il 16% dopo aver sospeso per due anni la diffusione delleprevisioni economiche a causa delle difficili condizioni delmercato dell'energia nucleare. Pesante anche Royal Mail, cheperde l'8,87% a causa dei deludenti dati di bilancio, colpitidalla crescente concorrenza di Amazon. Il Dax di Francoforte guadagna lo 0,17% a 9.472,80 punti,il Cac 40 di Parigi

(AGI) - Roma, 19 nov. - Le borse europee chiudono contrastate.A frenare i listini nel corso della seduta e' stata l'aperturanegativa di Wall Street, che risente dei dati poco convincentisul mercato immobiliare. Da segnalare il tracollo di Areva, checede il 16% dopo aver sospeso per due anni la diffusione delleprevisioni economiche a causa delle difficili condizioni delmercato dell'energia nucleare. Pesante anche Royal Mail, cheperde l'8,87% a causa dei deludenti dati di bilancio, colpitidalla crescente concorrenza di Amazon. Il Dax di Francoforte guadagna lo 0,17% a 9.472,80 punti,il Cac 40 di Parigi sale dello 0,09% a 4.266,19 punti, l'FtseMib di Milano avanza dello 0,14% a 19.379,92 punti. NegativeLondra (con l'Ftse 100 in calo dello 0,19% a 6.696,60 punti) eMadrid (Ibex -0,53% a 10.377,9 punti). (AGI)Rme/Fra