Borsa: quotazione amarone Masi in estate, famiglia non vende (2)

(AGI) - Milano, 29 mag. - In Borsa andra' "tra il 20% e il 25%del capitale", in parte messo in vendita dal fondo Alcedo,entrato nel gruppo nel 2006 e oggi titolare del 15%, e in partetramite aumento di capitale. I tre fratelli Boscaini, lasettima generazione della famiglia proprietaria di Masiagricola, non venderanno quote (oggi hanno il 28% ciascuno) emanterranno il controllo. "Andiamo in Borsa per vedere se puo'esserci un rapporto - ha spiegato ancora Girotto - tra lafinanza e il mondo del vino, con l'obiettivo di vedereun'evoluzione dell'azienda e del nostro

(AGI) - Milano, 29 mag. - In Borsa andra' "tra il 20% e il 25%del capitale", in parte messo in vendita dal fondo Alcedo,entrato nel gruppo nel 2006 e oggi titolare del 15%, e in partetramite aumento di capitale. I tre fratelli Boscaini, lasettima generazione della famiglia proprietaria di Masiagricola, non venderanno quote (oggi hanno il 28% ciascuno) emanterranno il controllo. "Andiamo in Borsa per vedere se puo'esserci un rapporto - ha spiegato ancora Girotto - tra lafinanza e il mondo del vino, con l'obiettivo di vedereun'evoluzione dell'azienda e del nostro business". La speranzae' poi di vedere "altre aziende del settore" fare lo stessopasso. (AGI)Mi3/Mau