Borsa: chiude in calo (-0, 88%)con banche e Telecom, brilla Saipem (2)

(AGI) - Milano, 20 nov. - La controllata dell'Eni (-0,42%) hapiazzato un progresso del 2,79% a 13,25 euro per azione in sciaalla notizia proveniente dalla Francia di un'offerta di Technipper l'acquisto della societa' di servizi petroliferi CGC per uncontrovalore di 1,47 miliardi di euro. Sempre nel settore, Enel-2,11%. Tra i finanziari, invece, Unicredit -1,53%, Intesa Sanpaolo-1,57%, Mediobanca -1,23%, Mps -2,15%; in controtendenzaGenerali con un +0,3%. Telecom Italia ha chiuso con una flessione dell'1,04% aquota 0,9040 euro per azione alla vigilia del cda che dovrebbefornire indicazioni ulteriori sul Brasile e Metroweb. Per

(AGI) - Milano, 20 nov. - La controllata dell'Eni (-0,42%) hapiazzato un progresso del 2,79% a 13,25 euro per azione in sciaalla notizia proveniente dalla Francia di un'offerta di Technipper l'acquisto della societa' di servizi petroliferi CGC per uncontrovalore di 1,47 miliardi di euro. Sempre nel settore, Enel-2,11%. Tra i finanziari, invece, Unicredit -1,53%, Intesa Sanpaolo-1,57%, Mediobanca -1,23%, Mps -2,15%; in controtendenzaGenerali con un +0,3%. Telecom Italia ha chiuso con una flessione dell'1,04% aquota 0,9040 euro per azione alla vigilia del cda che dovrebbefornire indicazioni ulteriori sul Brasile e Metroweb. Per quanto riguarda gli industriali a maggiorcapitalizzazione, Fca +0,1%, Pirelli -invariata a 10,97 europer azione, Finmeccanica -1,96%. Contrastati i titoli del lusso: Luxottica -0,49%, Tod's-0,35%, Ferragamo +0,97%. (AGI)Dan/Fra