Arriva Quomi, il kit a domicilio per creare le ricette

Arriva Quomi, il kit a domicilio per creare le ricette
 Quomi

Roma- Per festeggiare un'occasione speciale niente è meglio di una cena a casa a lume di candela, assaporando piatti originali, magari con un tocco esotico. Come una quinoa con melanzane, menta e origano, ad esempio, oppure una tagliata di manzo con insalata greca e salsa tzaziki. Ma dove trovare gli ingredienti? E come essere sicuri di realizzare al meglio una ricetta mai provata prima? La risposta è una sola: con Quomi, start-up dell'incubatore Digital Magics, ora in collaborazione con Academia Barilla, che consegna porta a porta ogni settimana ingredienti italiani di alta qualita', gia' dosati per due o quattro persone e accompagnati dalle istruzioni per realizzare le ricette scelte attraverso la piattaforma. I piatti, spiega all'Agi il fondatore di Quomi, Daniele Bruttini, "sono pensati dai nostri chef e da quelli dell'Accademia Barilla per accontentare i palati piu' diversi - si va dalle zuppe, alla pasta, all'hamburger vegetariano, fino al pesce - . Ma soprattutto sono veloci, il tempo massimo è di mezz'ora, e di facile realizzazione, in modo che chiunque, anche coloro che hanno meno familiarita' con i fornelli, possa godere del servizio" . Il risultato, spiega Bruttini, è "una sorta di kit Lego del cibo, con i singoli mattoncini che serviranno a costruire il piatto". 

La scelta è ampia: ogni martedi' sul sito il menu' composto da sette ricette viene rinnovato, mentre l'ordine può essere effettuato fino al venerdi'. Il prezzo è contenuto: conti alla mano, si va dai 4 euro a porzione fino ai 6,50 euro; il box più gettonato è quello da tre ricette per due persone a 39 euro. Gli ingredienti selezionati sono quelli della filiera Slow Food o di certificazione bio e provengono da tutta Italia, come le nocciole delle Langhe piemontesi, lo zafferano del Montefeltro, la pasta di Academia Barilla, il riso della Lomellina, fino alle fave di Carpino e al pistacchio di Bronte. Per garantire prodotti di qualita' a prezzi contenuti "compriamo direttamente dai produttori nelle dosi necessarie. Non paghiamo intermediari e non scartiamo cibo, perchè ordiniamo gli ingredienti freschi il giorno in cui spediamo l'ordine" spiegano alla Quomi. La spesa viene effettuata il lunedi' mattina e subito dopo parte la spedizione. In meno di 24 ore il box verra' consegnato in qualsiasi angolo d'Italia, mentre i prodotti manterranno la loro freschezza grazie al contenitore isotermico e dal gel refrigerante.

L'idea, come nella migliore tradizione, è nata per un'esigenza, quella di Daniele e Andrea che in un tipica giornata di Berlino, dove entrambi lavoravano per Zalando, da bravi italiani si lamentavano del cibo tedesco. "Abbiamo deciso cosi' di unire la passione per il cibo alle nostre competenze nell'e-commerce. La start up ha visto la luce a novembre scorso, andando a coprire una fetta di mercato che all'estero sta esplodendo e che in Italia mancava. Ad oggi Quomi conta 200 clienti in tutta Italia, prevalentemente al Centronord nelle grandi città ma anche nei centri medio-piccoli." Chi compra i box sono prevalentemente coppie giovani senza figli o famiglie. Non abbiamo ancora conquistato i single perchè le ricette sono per due persone, ma la quantità puo' sfamare anche un single affamato". Il prossimo obiettivo di Bruttini è quello di "continuare a crescere sul mercato italiano e aggiungere piu' servizi, come aumentare i giorni di consegna, offrire pacchetti colazione oppure fornire vino e birra". (AGI)