Arriva "Alta Infedelta'",corna sbarcano in tv e diventano reality

(AGI) - Roma, 16 mar. - Triangoli pericolosi, sospetti e bugiein onda da stasera su Real Time. Per dimostrare che a voltebasta un solo attimo per distruggere un amore arriva, "AltaInfedelta'" primo scripted reality dove solo le ricostruzionisono "fedeli". Le storie portate sullo schermo vengono raccontate evissute attraverso tre punti di vista: quello dell'amante,quello del tradito, quello del traditore. In un crescendo diindizi e irrefrenabili emozioni si scopre cosa provano i duepartner dalla gelosia, all'amarezza o la vendetta. Per lanciare il programma la strategia e' stata quella di'ingannare' il popolo del

(AGI) - Roma, 16 mar. - Triangoli pericolosi, sospetti e bugiein onda da stasera su Real Time. Per dimostrare che a voltebasta un solo attimo per distruggere un amore arriva, "AltaInfedelta'" primo scripted reality dove solo le ricostruzionisono "fedeli". Le storie portate sullo schermo vengono raccontate evissute attraverso tre punti di vista: quello dell'amante,quello del tradito, quello del traditore. In un crescendo diindizi e irrefrenabili emozioni si scopre cosa provano i duepartner dalla gelosia, all'amarezza o la vendetta. Per lanciare il programma la strategia e' stata quella di'ingannare' il popolo del web, pubblicando sul Corriere dellaSera una lettera in cui un uomo, tale "Enzo", denuncia itradimenti della moglie Lucia e l'intenzione di porre fine intribunale al suo matrimonio. Enzo annuncia nella lettera diaver persino aperto una pagina Facebook che e' rimbalzataimmediatamente su tutti i social network, diventando virale. Ilgiorno dopo, sempre sul quotidiano di via Solferino, ecco larisposta della moglie fedigrafa Lucia che ammette "Si sto conil tuo capo" per poi affondare il coltello "la tua lettera none' un gesto d'amore ma il gesto disperato che fai quandocapisci di aver mandato tutto all'aria con il tuo egoismo". Eratutta una bufala, una trovata pubblicitaria, ma non e' e' poitanto difficile identificarsi, se ci trova nei panni di Enzo eLucia. (AGI) .