Apicoltura: E. Romagna, -50% produzione miele per estate 'pazza'

(AGI) - Bologna, 15 set. - In Emilia Romagna, "l'estate 'pazza'ha costretto le api a restare a terra, con la conseguenza chequest'anno il miele sara' la meta' della produzione regionale".E' quanto sottolinea Coldiretti, valutando positivamente lostanziamento di 470 mila euro annunciato dall'assessoreregionale all'Agricoltura, Tiberio Rabboni, per migliorare laproduzione e la commercializzazione del miele e degli altriprodotti dell'apicoltura. "E' una boccata d'ossigeno - sottolinea Coldiretti - per i6mila apicoltori che operano in regione e che in una annatanormale producono 2.700 tonnellate attraverso il lavoro delleapi di quasi 110 mila arnie". I

(AGI) - Bologna, 15 set. - In Emilia Romagna, "l'estate 'pazza'ha costretto le api a restare a terra, con la conseguenza chequest'anno il miele sara' la meta' della produzione regionale".E' quanto sottolinea Coldiretti, valutando positivamente lostanziamento di 470 mila euro annunciato dall'assessoreregionale all'Agricoltura, Tiberio Rabboni, per migliorare laproduzione e la commercializzazione del miele e degli altriprodotti dell'apicoltura. "E' una boccata d'ossigeno - sottolinea Coldiretti - per i6mila apicoltori che operano in regione e che in una annatanormale producono 2.700 tonnellate attraverso il lavoro delleapi di quasi 110 mila arnie". I fondi stanziati dalla Regione, ricorda Coldiretti, fannoparte della seconda annualita' del programma triennale2014-2016 cofinanziato da Ue e Stato italiano. Gli apicoltoriinteressati possono presentare domanda entro il 14 novembreprossimo anche attraverso gli uffici Coldiretti. "Verranno finanziati, con fondi che variano dal 20 al 100per cento dell'importo - spiega l'associazione degliimprenditori agricoli - gli acquisti di arnie per combattere laVarroa e di arnie ed attrezzate per la transumanza delle api".Previste anche risorse per l'assistenza tecnica el'aggiornamento, l'acquisto di sciami per il ripopolamento delpatrimonio apistico, le analisi chimico-fisiche del miele e laricerca. (AGI)Bo1/Bru