Amianto: Vesco,circolare Inps sia tempestiva, nessuno sia escluso

(AGI) - Genova, 15 dic. - "L'approvazione alla Cameradell'emendamento sull'amianto nell'ambito della Legge distabilita' e' un fatto importante, atteso da 8 anni, che sanauna ferita non piu' accettabile in questa citta' e pone lecondizioni perche' i lavoratori genovesi possano beneficiare diun loro diritto. Ora pero' serve la definitiva approvazione,con il passaggio in Senato e poi una tempestiva circolare daparte della Direzione nazionale dell'Inps". Cosi' l'assessoreregionale al Lavoro Enrico Vesco dopo l'incontro alla SalaChiamata del Porto con i circa 700 lavoratori a cui otto annifa, a seguito di un'inchiesta della Procura

(AGI) - Genova, 15 dic. - "L'approvazione alla Cameradell'emendamento sull'amianto nell'ambito della Legge distabilita' e' un fatto importante, atteso da 8 anni, che sanauna ferita non piu' accettabile in questa citta' e pone lecondizioni perche' i lavoratori genovesi possano beneficiare diun loro diritto. Ora pero' serve la definitiva approvazione,con il passaggio in Senato e poi una tempestiva circolare daparte della Direzione nazionale dell'Inps". Cosi' l'assessoreregionale al Lavoro Enrico Vesco dopo l'incontro alla SalaChiamata del Porto con i circa 700 lavoratori a cui otto annifa, a seguito di un'inchiesta della Procura genovese, eranostati annullati da Inps e Inail i benefici pensionistici legatiall'amianto. Hanno partecipato alla riunione anche ilpresidente della Regione Liguria Claudio Burlando, alcuniparlamentari liguri e le organizzazioni sindacali. "Dopo la definitiva approvazione - ribadisce Vesco -vigileremo affinche' l'Inps emani immediatamente una circolare:dopo avere ottenuto una norma dopo tanti anni non si puo'aspettarne altrettanti per la nota interpretativa checonsentira' di erogare la pensione ai lavoratori interessati.Visto che la norma riabilita le certificazioni Inailsull'esposizione dei lavoratori al rischio amianto - haconcluso - e' importante che tutti i soggetti interessatipresenti sul nostro territorio siano compresi e noi lavoreremoperche' nessuno resti escluso". (AGI)Ge2/Bru