Alimentare: Piemonte e Val d'Aosta, un'app contro gli sprechi

(AGI) - Torino, 2 lug. - Arriva dalle regioni Piemonte e Valled'Aosta un'app contro lo spreco alimentare. L'applicazione persmartphone e tablet fornisce consigli e informazioni su come,dove e per quanto tempo conservare gli alimenti, ma anche suquali siano le giuste porzioni e dunque su quanto cibo doveracquistare e cucinare. Inoltre, ci sono notizie sullastagionalita', spigolature sulle origini storiche e geografichedegli alimenti, ricette antispreco ed infine la possibilita' dicomporre la lista della spesa su mobile. Il target, e' statospiegato, oggi, presentando l'applicazione, "e' principalmentecostituito da nativi digitali che, piu' di altre

(AGI) - Torino, 2 lug. - Arriva dalle regioni Piemonte e Valled'Aosta un'app contro lo spreco alimentare. L'applicazione persmartphone e tablet fornisce consigli e informazioni su come,dove e per quanto tempo conservare gli alimenti, ma anche suquali siano le giuste porzioni e dunque su quanto cibo doveracquistare e cucinare. Inoltre, ci sono notizie sullastagionalita', spigolature sulle origini storiche e geografichedegli alimenti, ricette antispreco ed infine la possibilita' dicomporre la lista della spesa su mobile. Il target, e' statospiegato, oggi, presentando l'applicazione, "e' principalmentecostituito da nativi digitali che, piu' di altre generazioni,hanno subito un impoverimento dei saperi tradizionaliriconducibili all'ambito di cio' che un tempo si definiva'economia domestica'. Le due Regioni hanno individuatonell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte,Liguriae Valle d'Aosta "il soggetto piu' idoneo a formare la parteprevalente del database". L'applicazione analizza oltrecinquecento alimenti (sia cotti che crudi, sia preconfezionatiche sfusi, sia freschi che surgelati) e rappresenta "un unicum"nel panorama nazionale. L'App, compatibile con i sistemioperativi iOS e Android, e' scaricabile gratuitamente. (AGI)