Alimentare: Mozzarella bufala campana sui Red Carpet del cinema

(AGI) - Roma, 24 giu. - E' un sodalizio sempre piu' fortequello tra la Mozzarella di Bufala Campana Dop e il cinemaitaliano. E lo conferma la presenza del prodotto nel corso deipiu' importanti eventi cinematografici dove l'oro bianco delsud riveste un ruolo di grande protagonista e spesso divide ilred carpet con le stelle del cinema nazionale. Il mese di giugno, in particolare, ha visto il Consorzio diTutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop impegnato in unaserie di importanti manifestazioni. Partenza con i David diDonatello, quindi e' stata la volta del Globo d'Oro

(AGI) - Roma, 24 giu. - E' un sodalizio sempre piu' fortequello tra la Mozzarella di Bufala Campana Dop e il cinemaitaliano. E lo conferma la presenza del prodotto nel corso deipiu' importanti eventi cinematografici dove l'oro bianco delsud riveste un ruolo di grande protagonista e spesso divide ilred carpet con le stelle del cinema nazionale. Il mese di giugno, in particolare, ha visto il Consorzio diTutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop impegnato in unaserie di importanti manifestazioni. Partenza con i David diDonatello, quindi e' stata la volta del Globo d'Oro per poispostarsi nei bellissimi scenari di Taormina, per il festival. "Non abbiamo mai nascosto la nostra passione per il cinema- ha dichiarato Domenico Raimondo, Presidente del Consorzio -che, tra l'altro, e' decisamente corrisposta. Sono infattimoltissime le star nazionali e internazionali che impazzisconoletteralmente per il nostro prodotto e non solo a livellonazionale. Grandissimi divi come Julia Roberts, LeonardoDiCaprio e Robert de Niro sono ghiotti di mozzarella di bufalacampana, per non parlare dei tanti artisti italiani che nonperdono occasione per godersi una buona mozzarella di bufalacampana Dop". Non e' certo un caso se nei backstage di queste importantiiniziative il corner del Consorzio di Tutela e' sempre quellopiu' affollato, con attori, produttori, giornalisti e registiin fila per poter degustare la tanto amata mozzarella dibufala. "Cibo di qualita' e cinema sono tra i punti di forza delMade in Italy - ha sottolineato Antonio Lucisano, Direttore delConsorzio - e quindi ci sembra giusto creare una sorta diliaison tra questi due mondi. Del resto anche i prodottiagroalimentari, ai loro massimi livelli, possono definirsi unaforma d'arte. E non ci dispiacerebbe affatto se qualcuno deinostri grandi registi decidesse di raccontare una storia dovela mozzarella di bufala campana possa rivestire un ruolo davera protagonista".(AGI)