Agroalimentare: su tartufo Marche Acqualagna denuncia Italia a Ue

(AGI) - Pesaro, 21 ott. - A pochi giorni dall'inaugurazionedella fiera nazionale del tartufo bianco, che inizia domenica,Acqualagna ha denunciato l'Italia alla commissione europea perinadempimento del diritto comunitario, in riferimento alle"contraddizioni legislative che regolano il mercato deltartufo". Nonostante diverse audizioni e petizioni, l'ultimaquella presentata da Alba al parlamento europeo, il comune delPesarese e' passato alla denuncia, "stanco di una situazionenormativa contraddittoria che persiste da troppo tempo".Sarebbero due le norme del diritto comunitario violate dallostato Italiano: "il non riconoscimento del prodotto tartufocome agricolo e l'indetraibilita' assoluta dell'imposta sulvalore aggiunto

(AGI) - Pesaro, 21 ott. - A pochi giorni dall'inaugurazionedella fiera nazionale del tartufo bianco, che inizia domenica,Acqualagna ha denunciato l'Italia alla commissione europea perinadempimento del diritto comunitario, in riferimento alle"contraddizioni legislative che regolano il mercato deltartufo". Nonostante diverse audizioni e petizioni, l'ultimaquella presentata da Alba al parlamento europeo, il comune delPesarese e' passato alla denuncia, "stanco di una situazionenormativa contraddittoria che persiste da troppo tempo".Sarebbero due le norme del diritto comunitario violate dallostato Italiano: "il non riconoscimento del prodotto tartufocome agricolo e l'indetraibilita' assoluta dell'imposta sulvalore aggiunto sancita dalla finanziaria 2005, introdotta inItalia e in contrasto con le regole e le procedure previstedalla direttiva comunitaria". Il tartufo, infatti, restaesplicitamente escluso dal novero dei prodotti agricoli conapplicazione dell'iva al 22%. La commissione europea avra' 12mesi per decidere se avviare una procedura formale diinfrazione nei confronti dell'Italia. (AGI)