Agriturismo: Confagricoltura, soddisfatti per legge Piemonte

(AGI) - Roma, 21 feb. - Confagricoltura e Agriturist, esprimono soddisfazione per l'approvazione in Piemonte dellanuova legge regionale di disciplina dell'agriturismo. "Le nuovedisposizioni - ha dichiarato Gian Paolo Coscia, presidente diConfagricoltura Piemonte - rappresentano uno strumentoimportante per la valorizzazione delle attivita' agrituristichee spronano gli imprenditori a fare sistema. Occorreapprofittare di questo rinnovato interesse per mettere insicurezza il territorio dal dissesto idrogeologico, evitare disottrarre ancora suolo all'agricoltura produttiva,riqualificare gli spazi gia' edificati e migliorare i serviziper il turista, a cominciare da quello dei trasporti".Confagricoltura ricorda che sono oltre 1.100 le

(AGI) - Roma, 21 feb. - Confagricoltura e Agriturist, esprimono soddisfazione per l'approvazione in Piemonte dellanuova legge regionale di disciplina dell'agriturismo. "Le nuovedisposizioni - ha dichiarato Gian Paolo Coscia, presidente diConfagricoltura Piemonte - rappresentano uno strumentoimportante per la valorizzazione delle attivita' agrituristichee spronano gli imprenditori a fare sistema. Occorreapprofittare di questo rinnovato interesse per mettere insicurezza il territorio dal dissesto idrogeologico, evitare disottrarre ancora suolo all'agricoltura produttiva,riqualificare gli spazi gia' edificati e migliorare i serviziper il turista, a cominciare da quello dei trasporti".Confagricoltura ricorda che sono oltre 1.100 le struttureagrituristiche presenti in Piemonte, localizzate soprattuttonelle zone collinari di Cuneo, Asti e Alessandria. La regionesubalpina e' la sesta d'Italia per numero di aziendeagrituristiche, dopo Toscana, Trentino Alto Adige, Lombardia,Umbria e Veneto. "Ora lavoreremo con maggiore energia - hacommentato Rosanna Varese, presidente di Agriturist Piemonte -per migliorare ancora di piu' l'offerta, puntando sui nostrivalori fondanti: tradizione, tipicita' e professionalita' degliaddetti".(AGI)Bru