Agricoltura: Veneto,altri 2, 3 mln a fondo per imprenditori under40

(AGI) - Venezia, 11 set. - "Tutti i giovani che hanno fattorichiesta di finanziamento e la cui domanda sia risultataammissibile si insedieranno come nuovi imprenditori inagricoltura: sono le fondamenta del nostro futuro e dellaconcorrenzialita' nella qualita' del sistema agroalimentare delVeneto". Lo ha ribadito l'assessore Franco Manzato che, con unadelibera approvata martedi' dalla Giunta regionale, haimplementato con ulteriori 2 milioni 300mila euro i 30 milioniprevisti dal bando dell'aprile scorso per insediare giovaniunder40 come titolari di nuove azienda rurali e sostenerne leprogettualita'. In risposta al bando sono pervenute ad Avepacomplessivamente 313

(AGI) - Venezia, 11 set. - "Tutti i giovani che hanno fattorichiesta di finanziamento e la cui domanda sia risultataammissibile si insedieranno come nuovi imprenditori inagricoltura: sono le fondamenta del nostro futuro e dellaconcorrenzialita' nella qualita' del sistema agroalimentare delVeneto". Lo ha ribadito l'assessore Franco Manzato che, con unadelibera approvata martedi' dalla Giunta regionale, haimplementato con ulteriori 2 milioni 300mila euro i 30 milioniprevisti dal bando dell'aprile scorso per insediare giovaniunder40 come titolari di nuove azienda rurali e sostenerne leprogettualita'. In risposta al bando sono pervenute ad Avepacomplessivamente 313 domande, per un importo complessivo diaiuto richiesto di circa 33 milioni di euro. Tra queste, 83domande sono state presentate da giovani neoinsediati in zonedi montagna, per un contributo di circa 10 milioni di eurocomplessivi. "L'istruttoria in corso portera' ad una lieveriduzione nel numero delle richieste effettivamente ammissibilia finanziamento - ha fatto presente Manzato - ma fin d'orarisulta evidente che i 30 milioni a suo tempo stanziati nonsono in grado di sostenere completamente gli investimentiproposti dai giovani imprenditori agricoli con i relativi pianiaziendali. Di qui la decisione di Giunta per assicurare lapiena copertura all'aiuto richiesto". (AGI)