Agricoltura: Ruvolo (Gal), dissenso verso Governo solo tasse

(AGI) - Roma, 2 lug. - Il Gal al Senato "ha condotto una fortebattaglia per indurre il governo a fare marcia indietrosull'Imu agricola, una tassa iniqua e vergognosa, che mette inginocchio l'agricoltura, soprattutto nel Sud Italia. Unabattaglia che ci porta oggi a votare no a questo provvedimentoe che in futuro proseguira' per contrastare le politichescellerate di Matteo Renzi". Lo ha dichiarato il senatore delgruppo Grandi Autonomie e Liberta', Giuseppe Ruvolo, componentedella Commissione Agricoltura di Palazzo Madama, durante ledichiarazioni di voto sul ddl per il rilancio dei settoriagricoli. Questo decreto, spiega

(AGI) - Roma, 2 lug. - Il Gal al Senato "ha condotto una fortebattaglia per indurre il governo a fare marcia indietrosull'Imu agricola, una tassa iniqua e vergognosa, che mette inginocchio l'agricoltura, soprattutto nel Sud Italia. Unabattaglia che ci porta oggi a votare no a questo provvedimentoe che in futuro proseguira' per contrastare le politichescellerate di Matteo Renzi". Lo ha dichiarato il senatore delgruppo Grandi Autonomie e Liberta', Giuseppe Ruvolo, componentedella Commissione Agricoltura di Palazzo Madama, durante ledichiarazioni di voto sul ddl per il rilancio dei settoriagricoli. Questo decreto, spiega con i senatori siciliani GiuseppeCompagnone, Antonio Scavone e Giovanni Mauro, "non rispondealle esigenze di nessuno, non solo non aiuta l'agricoltura, mafa anche danni. Il ministro Martina non e' qui per evitarel'imbarazzo di difendere un testo vuoto. Il mondodell'agricoltura e' abbandonato da tutti, ma che interventistate facendo? Gli agricoltori da questo governo hanno avuto unsolo regalo: l'Imu agricola che nessuno si puo' permettere dipagare. e poi, la decretazione di urgenza: ma perche'? Percancellare il commissariamento dell'ex Agensud senza alcunaprogrammazione futura e senza conoscere le risorse disponibili? Andate a verificare quante sono state le entrate del 16giugno, quante imprese hanno pagato l'Imu? Fatecelo sapere,abbiamo presentato emendamenti che questo governo ha dichiaratosubito improponibili, non c'e' stato alcun dibattito. Nessunarisposta ai problemi reali che affliggono l'agricolturaitaliana, e in particolare meridionale, che in piu' occasioniabbiamo sollevato. Speravamo che il governo facesse l'unicacosa sensata: abolire l'Imu agricola, ma niente. E ancora:nessuna risposta al problema della contraffazione, siamo difronte all'aranciata senza arance, al prosciutto senza maiale,ai latticini senza latte. Ma cosa state facendo? Vi statepiegando alla finanza internazionale - conclude l'analisi diRuvolo - calpestando la vera ricchezza della nostra terra".(AGI) Bru