Agricoltura: Mongiello (Pd), Piano Olivicolo Nazionale e' legge

(AGI) - Roma, 2 lug. - "Voglio esprimere la mia soddisfazione:da oggi il Piano Olivicolo Nazionale e' legge e sono operativele norme approvate dal Parlamento per la tutela e lo sviluppodella filiera olivicola". Lo afferma la deputata Pd ColombaMongiello, della commissione Agricoltura, che e' stataprotagonista in Parlamento nell'azione che ha portato allostanziamento di 32 milioni di euro (triennio 2015-2017)destinati "a superare l'emergenza produttiva di quest'anno ed apromuovere tanto l'incremento della produzione olivicola che lacommercializzazione estera dell'extravergine". "Grazie al lavoro coordinato di commissione Agricoltura edeputati pugliesi Pd - spiega Mongiello -

(AGI) - Roma, 2 lug. - "Voglio esprimere la mia soddisfazione:da oggi il Piano Olivicolo Nazionale e' legge e sono operativele norme approvate dal Parlamento per la tutela e lo sviluppodella filiera olivicola". Lo afferma la deputata Pd ColombaMongiello, della commissione Agricoltura, che e' stataprotagonista in Parlamento nell'azione che ha portato allostanziamento di 32 milioni di euro (triennio 2015-2017)destinati "a superare l'emergenza produttiva di quest'anno ed apromuovere tanto l'incremento della produzione olivicola che lacommercializzazione estera dell'extravergine". "Grazie al lavoro coordinato di commissione Agricoltura edeputati pugliesi Pd - spiega Mongiello - abbiamo ottenutol'incremento delle risorse per finanziare il Piano OlivicoloNazionale, in uno con quelle orientate ad affrontarel'emergenza Xylella. In entrambi i casi si tratta di fondiaggiuntivi alle risorse ordinarie e a quelle stanziate dalla UEper l'attuazione degli obiettivi della Politica AgricolaComunitaria, cio' a vantaggio soprattutto delle regionimeridionali. Il Piano Olivicolo Nazionale ha ottenuto il parerefavorevole all'unanimita' della commissione Agricoltura,l'astensione in Aula delle minoranze e il consenso unanimedelle organizzazioni della filiera, a testimonianza del buonlavoro svolto in Parlamento. Le risorse - conclude Mongiello - dovranno essereutilizzate con intelligenza per cogliere l'opportunita' dirilancio dell'intera filiera che, nell'ultimo triennio, haavuto una eccezionale attenzione da Parlamento e governo graziealle proposte di legge che ho promosso a tutela dell'olio Madein Italy". (AGI)Bru