Addio a Remo Remotti, cantore della Roma perduta - Video

(AGI) - Roma, 22 giu. - E' a 90 anni morto Remo Remotti,canmtore della Roma perduta, poeta, attore e umorista, ma anchepittore, scrittore, scultore, cantante e drammaturgo. Ha lavorato, tra gli altri, con Francis Ford Coppola (IlPadrino - Parte terza), Marco Bellocchio, Nanni Moretti(Bianca), Ettore Scola, i fratelli Taviani, Werner Masten,Peter Ustinov, Nanni Loy, Maurizio Nichetti, Carlo Mazzacurati,Antonello Salis e Carlo Verdone. Nato a Roma nel 1924, si trasferi' in Peru' dove scopri' ilmondo dell'arte frequentando corsi serali. Rientrato in Italiatrovo' lavoro a Milano e nel 1960 si sposo' con Maria Luisa

Addio a Remo Remotti, cantore della Roma perduta - Video

(AGI) - Roma, 22 giu. - E' a 90 anni morto Remo Remotti,canmtore della Roma perduta, poeta, attore e umorista, ma anchepittore, scrittore, scultore, cantante e drammaturgo. Ha lavorato, tra gli altri, con Francis Ford Coppola (IlPadrino - Parte terza), Marco Bellocchio, Nanni Moretti(Bianca), Ettore Scola, i fratelli Taviani, Werner Masten,Peter Ustinov, Nanni Loy, Maurizio Nichetti, Carlo Mazzacurati,Antonello Salis e Carlo Verdone. Nato a Roma nel 1924, si trasferi' in Peru' dove scopri' ilmondo dell'arte frequentando corsi serali. Rientrato in Italiatrovo' lavoro a Milano e nel 1960 si sposo' con Maria LuisaLoy, sorella del regista Nanni Loy. Frequento' l'ambienteartistico milanese ed espone i suoi quadri in gallerie private.Oggi sue opere sono presenti alla Galleria nazionale d'artemoderna di Roma. Nel 1968 si trasferi' in Germania, dove eragia' stato per qualche tempo nel 1964 come assistente di EmilioVedova, e vi rimase fino al 1971.

 

Remo Remotti, Mamma Roma Addio

 

Successivamente torno' a vivere in Italia e inizio' il suolavoro nel mondo dello spettacolo con Marco Bellocchio, RenatoMambor, Rodolfo Roberti, Nanni Moretti, Carlo Mazzacurati,Egidio Eronico e altri. Nel 2001 passo' alla tv dove fuinterprete delle serie 'Casa famiglia', 'I Cesaroni', e 'Unmedico in famiglia'. "Remo Remotti, voce e anima di questa citta'" dice di luil'assessore alla Cultura e al turismo del comunecapitolinoGiovanna Marinelli, " Figura poliedrica: attore,poeta, scultore, drammaturgo, manchera' tantissimo al suopubblico ed in particolare ai romani. Accanto ai grandi delcinema e del teatro italiano come Moretti, Bellocchio e RenatoMambor ha sempre spiazzato e affascinato tutti con la suaironia". (AGI).



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it