'Il capitale umano' candidato italiano all'Oscar. Virzi' "orgoglioso di far partre di questa famiglia"

(AGI) - Roma - Sara' 'Il capitale umano' di PaoloVirzi' a rappresentare l'Italia alla notte degli Oscar. Lo ha scelto la commissione    [...]

'Il capitale umano' candidato italiano all'Oscar. Virzi' "orgoglioso di far partre di questa famiglia"

(AGI) - Roma, 25 set. - Sara' 'Il capitale umano' di PaoloVirzi' a rappresentare l'Italia alla notte degli Oscar. Lo ha scelto la commissione di Selezione istituitadall'Anica su invito della "Academy" e composta da GianniAmelio, Tommaso Arrighi, Angelo Barbagallo, Nicola Borrelli,Caterina D'Amico, Maria Pia Fusco, Barbara Salabe', GabrieleSalvatores e Niccolo' Vivarelli. "Quest'anno e' statoparticolarmente difficile scegliere un solo film perrappresentare il nostro paese agli Oscar" hanno dichiarato icomponenti della Commissione, "perche' abbiamo amato e cisentivamo rappresentati da molti dei film iscritti. Lacommissione ha individuato una terna di film eccezionalicomposta da 'Anime nere', 'Le meraviglie' e 'Il capitaleumano', che ha poi prevalso sugli altri".

L'Italia nera di Virzi' in corsa per gli Oscar

"Alterniamomomenti di oscuramento a exploit miracolosi. A gennaio abbiamocelebrato la morte del cinema italiano e poi e' accaduto quelche e' accaduto. Sono orgoglioso di far parte di questafamiglia". Cosi' Paolo Virzi' ha commentato la vittopria delDavid di Donatello, autentico viatico alla candidaturaall'Oscar di oggi, allundendo al trionfo di Sorrentino a LosAngeles e di Alice Rohrwacher a Cannes. 'Il capitale umano' hafatto il suo percorso internazionale ottenendo grande consensianche in America: a fine aprile al Tribeca Film Festival di NewYork Valeria Bruni Tedeschi e' stata premiata come migliorattrice nella categoria 'World Narrative' grazie alla suainterpretazione ne 'Il capitale umano' (la motivazione: neipanni di Carla Vernaschi, la 49enne attrice torinese ha resocon "una complessa performance" l'immagine di una "donna checombatte tra amore, famiglia e obblighi" e unisce "forza efragilita' senza imbarazzo, con il coraggio di esercitare siadelicatezza che controllo"). Il film di Virzi' ha all'attivo 22premi, 6,5 milioni di incasso, la pellicola venduta in 35 paesitra cui la Francia dove avra' una forte uscita a dicembre.

All'Ischia Global fest, dove ha ricevuto l'ultimoriconoscimento (in ordine di tempo), Virzi' ha fatto unadichiarazione che suona profetica: "L'America potrebbe essereuna prossima meta professionale: mi arrivano dagli Usa copioniche mai avrei pensato mi potessero arrivare, non scriptindipendenti ma dagli studios e mi cercano per film d'azione adalto budget. Chissa' se ne avrei il coraggio. Con StephenAmidon, autore del romanzo omonimo da cui ha tratto 'IlCapitale Umano', siamo tentando di lavorare insieme. Forsespiazzo tutti e vado in America".