Dacia Maraini ad Amburgo parla di "Essere donna oggi"

(AGI) - Amburgo, 1 lug. - La famosa scrittrice italiana Dacia Maraini volera' me...

(AGI) - Amburgo, 1 lug. - La famosa scrittrice italiana Dacia Maraini volera' mercoledi' prossimo ad Amburgo per parlare di "Essere donna oggi". L'incontro, organizzato dall'Istituto italiano di cultura in collaborazione con l'Istituto di Romanistica dell'Universita' di Amburgo, vedra' la partecipazione di Ornella Fendt come moderatrice e traduttrice. La Maraini e' una fra le piu' importanti e influenti autrici italiane: la sua produzione comprende, oltre ai piu' conosciuti romanzi, anche racconti, opere teatrali e saggistica politica. Molti dei suoi romanzi, tra cui "Bagheria" e "Voci" sono usciti anche in Germania. Nota come "poetessa civile" e critica sociale, si e' affermata come autrice molto impegnata, che non ha paura di confrontarsi con questioni politico-sociali delicate e attuali.
La realta' delle donne nel sud d'Italia e dei loro tentativi di conquistarsi piu' ampi spazi di liberta' ha un ruolo centrale nell'opera di Dacia Maraini. La particolarita' della sua scrittura e' che riesce sempre a trattare circostanze difficili come la pedofilia e l'incesto senza cadere in toni d'accusa o giudicatori. In quale modo si differenziano ancora oggi il Nord e il Sud Italia in relazione alla questioni di genere? Qual e' l'influsso esercitato dalla politica dell'Italia attuale sulla letteratura? Puo' la letteratura dare un reale contributo alla causa, non solo tematizzando questi problemi socioculturali ma anche offrendo delle concrete soluzioni? Su queste domande e simili si concentreranno Dacia Maraini e Ornella Fendt durante la discussione. (AGI)
.