Canada stanzia 10 mln dollari a Di Marzo per ricerca

(AGI) - Toronto, 5 ago. - Riconoscimento per Vincenzo Di Marzo, direttore dell'I...

(AGI) - Toronto, 5 ago. - Riconoscimento per Vincenzo Di Marzo, direttore dell'Istituto di Chimica Biomolecolare del CNR a Napoli: il governo canadese gli ha assegnato una "Canada Excellence Research Chair" presso l'Universita' Laval di Quebec. Lo stanziamento di 10 milioni di dollari finanziera' la sua ricerca dedicata allo studio della relazione tra il sistema endocannabinoide del cervello, responsabile dei segnali neurochimici come l'appetito, l'umore e la memoria, e la salute metabolica. Di Marzo, biochimico e farmacologo di fama mondiale, e' da tempo impegnato nella lotta contro l'obesita' e le malattie croniche associate. "Vincenzo Di Marzo e' un leader mondiale nella chimica biomolecolare", ha affermato il ministro della Scienza canadese, Kirsty Duncan. "Il governo canadese - ha aggiunto - e' orgoglioso di sostenere la sua attivita' di ricerca, che un giorno potra' alleviare le sofferenze di persone colpite da disturbi metabolici, come l'obesita' e il diabete di tipo 2, in Canada e in tutto il mondo".
.