Universita': World Finance Conference, tutto pronto a Ca' Foscari

(AGI) - Venezia, 30 giu. - Venezia si appresta a ospitare lapiu' grande edizione della World Finance Conference, cheriunira' oltre 500 studiosi ed esperti di finanza, provenientida tutto il mondo per discutere risultati e prospettive diricerca. La conferenza, giunta alla quinta edizione, si svolgeper la prima volta in Italia. Organizzata dall'Universita' Ca'Foscari, si terra' dal 2 al 4 luglio nel Campus economico diSan Giobbe (Venezia). Ad aprire i lavori alle 9.30 dimercoledi' sara' Giorgio Stefano Bertinetti, direttore delDipartimento di Management di Ca' Foscari. Gli speakerprincipali saranno Julian Franks, direttore del

(AGI) - Venezia, 30 giu. - Venezia si appresta a ospitare lapiu' grande edizione della World Finance Conference, cheriunira' oltre 500 studiosi ed esperti di finanza, provenientida tutto il mondo per discutere risultati e prospettive diricerca. La conferenza, giunta alla quinta edizione, si svolgeper la prima volta in Italia. Organizzata dall'Universita' Ca'Foscari, si terra' dal 2 al 4 luglio nel Campus economico diSan Giobbe (Venezia). Ad aprire i lavori alle 9.30 dimercoledi' sara' Giorgio Stefano Bertinetti, direttore delDipartimento di Management di Ca' Foscari. Gli speakerprincipali saranno Julian Franks, direttore del Centre ofCorporate Governance alla London Business School, e RamanUppal, professore di Finanza alla francese Edhec BusinessSchool.Si parlera' tra l'altro di investimenti e asset, spread ecrisi, finanza aziendale e internazionale, regole, rischio,organizzazioni. Nel corso della tre-giorni veneziana, dunque,il mondo della finanza sara' esplorato in tutti i suoi aspettiattraverso le 148 sessioni che compongono il programma, curatoda Guido Max Mantovani, docente di finanza aziendale a Ca'Foscari e dean della Ca' Foscari Challenge School. Arappresentare la ricerca cafoscarina, nel corso dellaconferenza interverranno anche Loriana Pelizzon, docente diEconomia dei mercati e investimenti finanziari, sul ruolo delleconnessioni tra gli attori nel mercato finanziario nelpropagarsi delle crisi, ed i ricercatori post-doc ElisabettaBasilico e Mattia Mestroni con un focus sulla finanza aziendalenel network imprenditoriale del Nordest italiano legato alprogetto Rating Integrato. .