Universita': Rosario Rizzuto nuovo rettore Padova

(AGI) - Padova, 1 ott. - "Sento una responsabilita' moltogrande ed una grande emozione perche l'Universita' di Padova e'una grande istituzione che nei secoli ha mantenuto qualita' edeccellenza. E questo va mantenuto, se ci riusciremo sara' unvalore per tutto il territorio". Con queste parole RosarioRizzuto, il nuovo rettore dell'Universita' di Padova, che,eletto lo scorso giugno, guidera' per i prossimi 6 anni, si e'presentato questa mattina alla stampa. "Io vedo una grandecriticita' ed e' quella di non aver potuto reclutare giovani efarli entrare nel nostro ateneo - ha poi aggiunto - e'

(AGI) - Padova, 1 ott. - "Sento una responsabilita' moltogrande ed una grande emozione perche l'Universita' di Padova e'una grande istituzione che nei secoli ha mantenuto qualita' edeccellenza. E questo va mantenuto, se ci riusciremo sara' unvalore per tutto il territorio". Con queste parole RosarioRizzuto, il nuovo rettore dell'Universita' di Padova, che,eletto lo scorso giugno, guidera' per i prossimi 6 anni, si e'presentato questa mattina alla stampa. "Io vedo una grandecriticita' ed e' quella di non aver potuto reclutare giovani efarli entrare nel nostro ateneo - ha poi aggiunto - e' una cosache io desidero fortemente. l'Universita' ha un ruolo per lasocieta', per la sua regione e per la nazione e se riusciremo atrasferire la conoscenza, la cultura, la tecnologia, laqualita' che c'e' dentro faremo un'opera meritoria". Ilneorettore si e' anche soffermato sulle problematiche relativealla realizzazione del nuovo policlinico universitario. "Hosempre dichiarato che la medicina universitaria e' unostraordinario valore perche' fornisce assistenza di avanguardiabasata su ricerca scientifica e sulla capacita di formare nuovimedici. Per questo e' interesse non dell'Universita' ma delterritorio avere una struttura ospedaliera che gli permetta diesprimersi al meglio", ha sottolineato Rizzuto. "Io non facciol'urbanista e non voglio entrare nelle scelte delle sedi chesono responsabilita' della politica - ha concluso - quello chechiedo, e chiedo con forza, e' che la medicina universitariapadovana possa mettersi ancora piu' efficacemente e che quindisi possa avere un ospedale presto, all'altezza della suaqualita'. Mi piacerebbe che il progetto fosse operativo inalcuni mesi e che riuscissimo a vederlo concluso nell'arco diun mandato". (AGI) .