Universita': la Lumsa si converte al Service Learning

(AGI) - CdV, 13 giu. - La LUMSA, l'universita' parificata d'ispirazione cristian...

(AGI) - CdV, 13 giu. - La LUMSA, l'universita' parificata d'ispirazione cristiana che rappresenta a Roma un polo d'eccellenza, ha scelto di valorizzare "l'approccio pedagogico del Service Learning, per le sue potenzialita' in termini di crescita sia per gli insegnanti, per i dirigenti, per i responsabili delle universita' e delle scuole sia per gli studenti". "Si tratta - spiega una nota - di una proposta pedagogica che unisce il service ovvero la cittadinanza, le azioni solidali e il volontariato per la comunita' e il learning, l'acquisizione di competenze professionali, metodologiche, sociali e soprattutto didattiche, affinche' gli allievi possano sviluppare le proprie conoscenze e competenze attraverso un servizio solidale alla comunita'".
Un impegno che si concretizza nella Scuola di alta formazione "Educare all'incontro e alla solidarieta'" (EIS) diretta dal professore Italo Fiorin, che "rafforza l'impegno della Lumsa in campo educativo, puntando sia sulla formazione che sulla ricerca in una prospettiva non solo strettamente accademica". La nuova realta' e' gia' operativa: dopo che il cardinale Giuseppe Versaldi, prefetto dell'Educazione Cattolica, ha benedetto i locali della nuova Scuola, e' stato illustrato il progetto "Service Learning" di prossima partenza nelle regioni Calabria, Toscana e Lombardia che intende promuovere un percorso di ricerca azione e una formazione approfondita a insegnanti e dirigenti che prenderanno parte alla sperimentazione. (AGI)
.