Universita': Galantino (Cei) inaugura anno accademico Cattolica

(AGI) - Roma, 27 nov. - Il segretario generale della ConferenzaEpiscopale Italiana, monsignor Nunzio Galantino, ha inauguratoquesta mattina a Roma l'anno accademico 2014/15dell'Universita' Cattolica del Sacro Cuore con una messacelebrata nella chiesa della facolta' di Medicina. Nel corsodell'omelia, di fronte ai vertici dell'ateneo, in primis ilrettore Franco Anelli, e ad alcuni studenti, il rappresentantedei vescovi italiani ha sottolineato come la paura sia "unadelle droghe piu' pericolose perche' paralizza quel coraggioche ci serve per decidere". Riprendendo dei passaggi dal Libro dell'Apocalisse di SanGiovanni Apostolo e dal Vangelo secondo Luca nel quale

(AGI) - Roma, 27 nov. - Il segretario generale della ConferenzaEpiscopale Italiana, monsignor Nunzio Galantino, ha inauguratoquesta mattina a Roma l'anno accademico 2014/15dell'Universita' Cattolica del Sacro Cuore con una messacelebrata nella chiesa della facolta' di Medicina. Nel corsodell'omelia, di fronte ai vertici dell'ateneo, in primis ilrettore Franco Anelli, e ad alcuni studenti, il rappresentantedei vescovi italiani ha sottolineato come la paura sia "unadelle droghe piu' pericolose perche' paralizza quel coraggioche ci serve per decidere". Riprendendo dei passaggi dal Libro dell'Apocalisse di SanGiovanni Apostolo e dal Vangelo secondo Luca nel quale Gesu'preannuncia cio' che accadra' alla fine dei tempi, Galantino haaggiunto: "Nella paura e nella superficialita' c'e' semprequalcuno che li aiuta a crescere ma noi dobbiamo attrezzarciper giocare d'anticipo su quello che accadra' e preparare lerisposte alle domande critiche che ci vengono poste". Lacerimonia di inaugurazione e' quindi proseguita nell' AulaMagna dell'Unversita', dove Anelli ha annunciato la creazionedi un nuovo soggetto giuridico che gestira' esclusivamente leattivita' sanitarie del Policlinico Gemelli. Il Rettore haanche sottolineato come "le note difficolta' finanziarie" nonabbiano "trattenuto l'Ateneo da opere importanti e investimentiche abbiamo ritenuto indispensabili per assicurare allafacolta' e al Policlinico la capacita' di operare all'altezzadella propria tradizione e reputazione". Il preside dellafacolta' di Medicina, Rocco Bellantone, ha poi snocciolato inumeri dell'ateneo: al 5 novembre 2014 il totale degli studentiiscritti era 5796, di cui 1.065 immatricolati. Glispecializzandi nel corso anno accademico 2012/13 erano invece1.109 e il totale degli iscritti post laurea era 2.208. "Questidati - ha detto Bellantone - confermano la bonta' della nostraofferta formativa che viene scelta da migliaia di ragazzi informazione. Gli 8mila candidati per i 300 posti di medicina eodontoiatria e i 700 provenienti da 12 nazioni per i 50 postidel corso di medicina in lingua inglese testimoniano questoincontrovertibile dato". Alla cerimonia hanno presenziato ancheil Rettore dell'Universita' La Sapienza, Eugenio Gaudio, l'exvicepresidente del Csm, Michele Vietti, e l'ex sottosegretarioalla presidenza del Consiglio, Gianni Letta. (AGI) Rma/Sfs/Gav.