Universita': dottori di ricerca nelle imprese, al via primo bando

(AGI) - Roma, 19 ott. - Da oggi al 30 novembre le impreseitaliane potranno candidarsi a un cofinanziamento destinato acoprire, per tre anni, il costo di assunzione di dottori diricerca (80% il primo anno, 60% il secondo, 50% il terzo). Ilcontributo, previsto per un periodo massimo di tre anni, e' unodegli assi portanti del progetto PhD ITalents. Il bando e'riservato alle imprese con attivita' di ricerca e sviluppo chehanno sede legale o amministrativa in Italia; sono iscrittealla sezione Ordinaria del Registro delle Imprese; sono atotale o prevalente partecipazione privata. Le offerte

(AGI) - Roma, 19 ott. - Da oggi al 30 novembre le impreseitaliane potranno candidarsi a un cofinanziamento destinato acoprire, per tre anni, il costo di assunzione di dottori diricerca (80% il primo anno, 60% il secondo, 50% il terzo). Ilcontributo, previsto per un periodo massimo di tre anni, e' unodegli assi portanti del progetto PhD ITalents. Il bando e'riservato alle imprese con attivita' di ricerca e sviluppo chehanno sede legale o amministrativa in Italia; sono iscrittealla sezione Ordinaria del Registro delle Imprese; sono atotale o prevalente partecipazione privata. Le offerte delleimprese candidate dovranno ricadere in una delle 6 areetematiche individuate dal bando: Energia, Agroalimentare,Patrimonio culturale, Mobilita' sostenibile, Salute e scienzedella vita, ICT.A valle della data di scadenza un panel di esperti esaminera'le offerte pervenute. Sulla base dei requisiti e dei criteriprevisti dal bando definira' gli elenchi di offerte di lavoroalle quali i dottori di ricerca potranno successivamentecandidarsi. Gli elenchi delle offerte verranno resi pubblicialla data di emanazione del secondo bando, destinato ai dottoridi ricerca. Il bando e' su www.phd-italents.it, mentre per leinfo si puo' scrivere a phditalents@fondazionecrui.it. .