Ue: Pistelli, agire contro disastri naturali e' dovere morale

(AGI) - Roma, 29 set. - "Come Europa abbiamo il dovere morale epolitico di prestare soccorso alle popolazioni colpite daidisastri naturali, cercando di intervenire sempre piu'tempestivamente quando serve e di agire anche sul piano dellaprevenzione in modo da mitigarne gli effetti". Lo hasottolineato Lapo Pistelli, vice ministro degli Affari esteri edella cooperazione internazionale, aprendo alla Farnesina ilavori del 33esimo meeting dei direttori generali di protezionecivile Ue. "Il costo dei disastri naturali e' spaventosamentelievitato dal 2009 a oggi - ha ricordato Pistelli - con perditeper 500 miliardi di dollari, oltre 110mila

(AGI) - Roma, 29 set. - "Come Europa abbiamo il dovere morale epolitico di prestare soccorso alle popolazioni colpite daidisastri naturali, cercando di intervenire sempre piu'tempestivamente quando serve e di agire anche sul piano dellaprevenzione in modo da mitigarne gli effetti". Lo hasottolineato Lapo Pistelli, vice ministro degli Affari esteri edella cooperazione internazionale, aprendo alla Farnesina ilavori del 33esimo meeting dei direttori generali di protezionecivile Ue. "Il costo dei disastri naturali e' spaventosamentelievitato dal 2009 a oggi - ha ricordato Pistelli - con perditeper 500 miliardi di dollari, oltre 110mila vittime e 650milioni di persone toccate dalle conseguenze". (AGI).