Tv: nuova era nei satelliti, da Eutelsat a propulsione elettrica

(AGI) - Parigi, 2 mar. - Si apre una nuova era nei satelliti:e' quella a propulsione elettrica per l'entrata in orbita, unasoluzione che apre a nuove opportunita' per una maggioreefficienza e competitivita'. Eutelsat Communications (NYSEEuronext Paris: ETL) annuncia che il lancio del satelliteEutelsat 115 Ovest B e' stato effettuato nella notte consuccesso. Si tratta di un satellite di 2 tonnellate totalmenteelettrico, costruito da Boeing, decollato ieri e che si e'regolarmente separato dal vettore Falcon 9 dopo 35 minuti divolo, grazie al supporto tecnologico del centro di controllodella missione di Boeing

(AGI) - Parigi, 2 mar. - Si apre una nuova era nei satelliti:e' quella a propulsione elettrica per l'entrata in orbita, unasoluzione che apre a nuove opportunita' per una maggioreefficienza e competitivita'. Eutelsat Communications (NYSEEuronext Paris: ETL) annuncia che il lancio del satelliteEutelsat 115 Ovest B e' stato effettuato nella notte consuccesso. Si tratta di un satellite di 2 tonnellate totalmenteelettrico, costruito da Boeing, decollato ieri e che si e'regolarmente separato dal vettore Falcon 9 dopo 35 minuti divolo, grazie al supporto tecnologico del centro di controllodella missione di Boeing a El Segundo, in California. Intervenendo a Cape Canaveral, Michel de Rosen, presidentee Ceo di Eutelsat, ha cosi' commentato il lancio: "E'una grande soddisfazione vedere Eutelsat 115 B Ovest in viaggioverso lo spazio e il nostro grazie va a SpaceX, per avereffettuato un lancio formidabile. Questo satellite ci rendepionieri della nuova era della propulsione elettrica perl'entrata in orbita dei satelliti. Per Eutelsat e' un primatoche si aggiunge a 30 anni di record in tema di innovazione eche proietta la nostra industria nel futuro". E PatricioNorthland, Ceo di Eutelsat America, ha aggiunto dal sito dilancio: "Eutelsat 115 Ovest B rivoluzionera' l'offertarafforzando i servizi dati a banda larga, il backhaul mobile,le soluzioni VSAT e la social connectivity. Oltre a garantirela migliore prestazione in banda C e Ku, la nostra copertura siestendera' oltre i mercati latino-americani, fino in Canada eAlaska. Il lancio di questa notte conferma piu' che mai chesiamo la compagnia satellitare di riferimento in America". Nei prossimi tre giorni, il sistema a propulsione elettricadi Eutelsat 115 Ovest B verra' avviato all'entrata in orbitaprevista a partire da sabato 7 marzo e che durera' per circaotto mesi. Dopo questo periodo, il satellite sara' sottopostoad un test di performance, prima dell'entrata in serviziocommerciale a novembre 2015. Seguira', entro la fine dell'anno,l'entrata in orbita di Eutelsat 117 Ovest B - anch'essototalmente elettrico - che sara' posizionato a 117? Ovest peraumentare la capacita' sui mercati dell'America Latina. Terzopilastro dell'espansione in America sara' Eutelsat 65 Ovest A,il cui lancio e' previsto nel 2016, in previsione delleOlimpiadi in Brasile. Il satellite fornira' una potentecopertura in banda C, Ku e Ka in Brasile e America Latina.(AGI) .