Tumori: progressi su diagnosi e cura malattie del sangue

(AGI) - Roma, 20 giu. - Importanti progressi nella diagnosi, nella terapia e nel...

Tumori: progressi su diagnosi e cura malattie del sangue
 cellule laboratorio ricercatore

(AGI) - Roma, 20 giu. - Importanti progressi nella diagnosi,
nella terapia e nella qualita' della vita dei pazienti affetti
da leucemie, linfomi e mieloma. E' questo uno dei messaggi
lanciati in occasione della Giornata Nazionale dedicata a
queste malattie del sangue, che si celebrera' domani. Secondo i
piu' recenti studi clinici, oltre il 50 per cento dei pazienti
con leucemia mieloide cronica e' in remissione completa a un
anno dalla sospensione della terapia. Questo grazie al farmaco
nilotinib. Un numero crescente di pazienti italiani, inoltre,
puo' accedere a LabNet, il network italiano per la diagnostica
molecolare realizzato dal Ginema - Gruppo Italiano Malattie
Ematologiche dell'Adulto, con il supporto di Novartis, modello
di riferimento europeo. E ancora: grazie al farmaco
midostaurina si sono aperte nuove prospettive di cura per la
leucemia mieloide acuta, aumentando in modo significativo la
sopravvivenza; mentre approcci terapeutici innovativi andranno
presto a impattare sulla comune pratica clinica e sul
trattamento di tutte le piu' importanti malattie del sangue.
(AGI)
.