Terremoti: Ingv, francobollo per centenario morte Mercalli

(AGI) - Roma, 10 dic. - "Siccome in ciascun centro sismico iterremoti sogliono ripetersi con caratteri simili, sara' dipratica utilita' aver presente la storia di questi fenomenipassati per sapere dove sia urgente premunirsi, con specialiregolamenti edilizi, contro le loro disastrose conseguenze edove, invece, tali precauzioni siano meno necessarie (...)". Loscriveva Giuseppe Mercalli, l'uomo che invento' la scalad'intensita' con cui e' possibile classificare gli effetti deiterremoti, nel 1883 in "Vulcani e fenomeni vulcanici in Italia"(pgg. 344-345). Ora l'Ingv, l'Istituto nazionale di geologica evulcanologia, ricorda con l'emissione di un francobollocommemorativo il

(AGI) - Roma, 10 dic. - "Siccome in ciascun centro sismico iterremoti sogliono ripetersi con caratteri simili, sara' dipratica utilita' aver presente la storia di questi fenomenipassati per sapere dove sia urgente premunirsi, con specialiregolamenti edilizi, contro le loro disastrose conseguenze edove, invece, tali precauzioni siano meno necessarie (...)". Loscriveva Giuseppe Mercalli, l'uomo che invento' la scalad'intensita' con cui e' possibile classificare gli effetti deiterremoti, nel 1883 in "Vulcani e fenomeni vulcanici in Italia"(pgg. 344-345). Ora l'Ingv, l'Istituto nazionale di geologica evulcanologia, ricorda con l'emissione di un francobollocommemorativo il centenario della scomparsa di Mercalli,francobollo che rappresenta "il doveroso riconoscimento delmondo della ricerca e di tutta la comunita' nazionale a unafigura fondamentale della storia della sismologia e dellavulcanologia italiana". L'annullo filatelico avverra' lunedi' alle 11 nella sedecentrale dell'Ingv (via di Vigna Murata 605 a Roma), annunciala cerimonia dell'annullo filatelico del francobollo dedicatoal grande scienziato italiano. "Scienziato ed educatorebrillante dagli innumerevoli interessi culturali, GiuseppeMercalli ebbe sempre chiaro un obiettivo fondamentale: lostudio dei fenomeni naturali estremi e i loro effettisull'ambiente", afferma Stefano Gresta, presidente dell'Ingv."In questo senso fu un precursore dei concetti piu' moderni diprevenzione sismica. Il mondo della scienza, e in particolare iricercatori dell'Ingv, hanno prodotto strumenti che consentonodi comprendere con quale forza un terremoto o un'eruzionevulcanica potra' interessare una determinata parte del nostroPaese, cosi' da poter adeguare le infrastrutture presenti egarantire uno sviluppo sostenibile per la collettivita'.L'iniziativa di oggi si propone - aggiunge Gresta - diaffiancare alla cerimonia dell'annullo filatelico delfrancobollo dedicato a Giuseppe Mercalli una campagna disensibilizzazione sul rischio sismico e vulcanico in Italia,nonche' sul lavoro dell'Ingv come attivita' di servizio per lacomunita' tutta, non solo per quella scientifica". In occasione dell'annullo filatelico sara' possibilevisitare la mostra itinerante "I luoghi di Mercalli", unviaggio ideale che ripercorre la storia dello scienziato e deisuoi contributi alla sismologia e alla vulcanologia tra la finedell'Ottocento e i primi del Novecento, attraverso scritti,fotografie e filmati inediti delle eruzioni del Vesuvio, igrandi terremoti, i primi sismografi e le scoperte checontemporaneamente avvenivano dall'altra parte dell'oceano,fino ai giorni nostri. L'iniziativa, che ha avuto l'AltoPatronato del presidente della Repubblica, il patrocinio dellapresidenza del Consiglio dei Ministri e del Miur e ilriconoscimento di evento di interesse nazionale dallapresidenza del Consiglio dei Ministri - Comitato storicoscientifico per gli anniversari di interesse nazionale, rientranell'ambito di una campagna di comunicazione e divulgazionescientifica promossa dall'Ingv in occasione del centenario emirata ad affrontare dal punto di vista scientifico cosasignifica vivere in un Paese come l'Italia, esposto per la granparte del suo territorio al rischio sismico e a quellovulcanico. Aprira' i lavori il presidente dell'Ingv, Gresta.Interverranno, tra gli altri, il capo della Protezione civilenazionale, prefetto Franco Gabrielli, il direttore dell'Agenziadi Protezione civile della Regione Lazio, Gennaro Tornatore, ilpresidente dell'Istituto superiore per la protezione e laricerca ambientale (Ispra), Bernardo De Bernardinis, laresponsabile per la Filatelia di Poste Italiane, MarisaGiannini. Nel corso della giornata verra' attivato anche unservizio temporaneo di Poste italiane dotato di annullospeciale per l'emissione del francobollo. (AGI) Vic .