Stamina: giudice Torino, metodo inutile e pericoloso per pazienti

(AGI) - Torino, 16 giu. - "Assoluta inutilita' e inconsistenzadel metodo" e "potenziale pericolosita' e nocivita' dellostesso per i pazienti che vi venivano sottoposti". Cosi' ilgiudice torinese, Potito Giorgio, ha definito il metodo Staminanelle motivazioni della sentenza con cui sono stati condannati,rispettivamente a 6 mesi e a 2 anni, l'ex dirigente Aifa CarloTomino e l'ex socio di Davide Vannoni, Marcello La Rosa.Entrambi hanno scelto il rito abbreviato, a differenza diVannoni e altri sette imputati, che hanno optato per ilpatteggiamento. Nel 2016 si terra', invece, il processoordinario per l'ex direttrice sanitaria

(AGI) - Torino, 16 giu. - "Assoluta inutilita' e inconsistenzadel metodo" e "potenziale pericolosita' e nocivita' dellostesso per i pazienti che vi venivano sottoposti". Cosi' ilgiudice torinese, Potito Giorgio, ha definito il metodo Staminanelle motivazioni della sentenza con cui sono stati condannati,rispettivamente a 6 mesi e a 2 anni, l'ex dirigente Aifa CarloTomino e l'ex socio di Davide Vannoni, Marcello La Rosa.Entrambi hanno scelto il rito abbreviato, a differenza diVannoni e altri sette imputati, che hanno optato per ilpatteggiamento. Nel 2016 si terra', invece, il processoordinario per l'ex direttrice sanitaria degli Spedali civili diBrescia, Ermanna Derelli, la segretaria del Comitato eticoCarmen Terraroli, il pediatra Fulvio Porta e la biologa ArnaldaLanfranchi, che non hanno scelto riti alternativi. (AGI) .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it