Spazio: Rosetta si schiantera' alle 13:18 su superficie cometa

Spazio: Rosetta si schiantera' alle 13:18 su superficie cometa

Darmstadt (Germania) - Con un finale spettacolare per una missione storica, la sonda europea Rosetta si sta avvicinando alla cometa Churi, il punto d'approdo al termine di 12 anni di odissea spaziale. La sonda dell'agenzia Spaziale Europea terminera' la sua missione schiantandosi sulla superficie della cometa 67P alle 13:18. Diretta dal Centro europeo Operazioni Spaziali a Darmstadt (Germania), Rosetta terminera' la sua missione con un evento, che, e' il caso di definire, "interplanetario", atterrando sulla superficie della cometa intorno alla quale e' in orbita da ormai piu' di due anni. Questa mattina intorno alle ore 10, i tecnici della missione, attraverso il centro controllo di Darmstadt hanno caricato i dati necessari ad avviare le procedure di accometaggio della Sonda. Arrivando sulla superficie della Cometa, Rosetta avra' modo non solo di raggiungere il lander Philae che era gia' sceso sulla superficie il 12 novembre del 2014, ma avra' anche l'opportunita' di inviare immagini e dati a terra. Proprio queste immagini saranno rese immediatamente disponibili agli utenti, sia attraverso i canali social, che attraverso alcuni canali televisivi (Rai Scuola e Sky). Il team della missione ipotizza che l'impatto si verifichera' a una velocita' di 50 cm/s, circa la meta' di quella di Philae durante l'atterraggio del novembre 2014. Il team della sonda utilizzera' al massimo le ultime energie di Rosetta per continuare la fase scientifica: il 30 settembre segnera' quindi la fine delle operazioni spaziali ma sara' l'inizio di una lunga fase di analisi dei dati raccolti in dodici anni di missione. (AGI)