Spazio: Nasa ritarda lancio sonda Orion, ancora previsto per oggi

(AGI/AFP/EFE) - Cape Canaveral (Florida), 4 dic. - Complici ilvento e un'imbarcazione al largo delle coste della Florida, laNasa ha gia' rinviato per due volte il lancio della capsulaOrion, disegnata per esplorare lo spazio profondo. L'agenziaspaziale americana conta pero' ancora su una 'finestra' perlanciarla nella giornata di oggi. Anche se partira' senzaequipaggio, Orion e' la prima capsula passeggeri americana alasciare la terra dall'Apollo 17, nel 1972, se si esclude ilprogramma Shuttle. Il lancio era inizialmente programmato per le 07:05, le13:05 in Italia, ma e' stato rimandato all'ultimo momento di 12minuti

(AGI/AFP/EFE) - Cape Canaveral (Florida), 4 dic. - Complici ilvento e un'imbarcazione al largo delle coste della Florida, laNasa ha gia' rinviato per due volte il lancio della capsulaOrion, disegnata per esplorare lo spazio profondo. L'agenziaspaziale americana conta pero' ancora su una 'finestra' perlanciarla nella giornata di oggi. Anche se partira' senzaequipaggio, Orion e' la prima capsula passeggeri americana alasciare la terra dall'Apollo 17, nel 1972, se si esclude ilprogramma Shuttle. Il lancio era inizialmente programmato per le 07:05, le13:05 in Italia, ma e' stato rimandato all'ultimo momento di 12minuti perche' un'imbarcazione era entrata nelle acque difronte alle coste della zona di lancio, a Cape Canaveral. Alle07:17, le 13:17, nuovo orario previsto, il centro di controllonon ha dato il 'via libera' a causa del vento, che secondo imeteorologi dell'agenzia spaziale statunitense in quel momentosuperava i protocolli di sicurezza. La Nasa non ha indicato ilnuovo orario previsto per il lancio, ma confida di poterloancora fare oggi. Orion, concepito per viaggi con equipaggio molto lontanidall'orbita terrestre e per arrivare in futuro a destinazionicome Marte, partira' a bordo di un razzo Delta IV della UnitedLaunch Alliance (ULA), dalla piattaforma 37 del complesso dilancio spaziale della base americana. (AGI) Bia.